Stephen Greenblatt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stephen Jay Greenblatt

Stephen Jay Greenblatt (Boston, 7 novembre 1943) è un critico letterario, professore universitario e studioso statunitense.

Greenblatt è considerato da molti come uno dei fondatori del New Historicism (Nuovo storicismo), un insieme di pratiche critiche che egli spesso definisce come "poetiche culturali". L'influenza delle sue opere si è fatta evidente sin dal 1980 quando ha appunto introdotto il termine New Historicism. Greenblatt ha scritto e curato numerosi libri e articoli relativi al nuovo storicismo, lo studio della cultura, gli studi sul Rinascimento e gli studi di Shakespeare. Il suo lavoro più famoso è Will in the World, una biografia di Shakespeare. Greenblatt è anche co-fondatore del giornale letterario-culturale Representations, che spesso pubblica articoli di 'nuovi storicisti'.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Greenblatt è nato a Boston e cresciuto a Cambridge, Massachusetts. Dopo il diploma alla Newton High School, ha proseguito gli studi universitari presso la Yale University (Bachelor of Arts nel 1964, Master of Philosophy nel 1968, Ph.D. nel 1969) e il Pembroke College di Cambridge (Bachelor of Arts nel 1966, Master of Arts 1968). Da allora Greenblatt ha insegnato all'University of California, Berkeley e alla Harvard University. È stato Class of 1932 Professor a Berkeley (divenne professore ordinario nel 1980) dove ha insegnato per 28 anni prima di ottenere una cattedra alla Harvard University, dove nel 1997 divenne Harry Levin Professor of Literature; è stato anche nominato John Cogan University Professor of the Humanities nel 2000. Greenblatt è un permanent fellow del Wissenschaftskolleg a Berlino. In qualità di visiting professor e conferenziere, Greenblatt ha insegnato presso istituzioni come l'Ecole des Hautes Etudes di Parigi, l'Università di Firenze, la Kyoto University, l'Università di Oxford e l'Università di Pechino. È stato presidente della Modern Language Association. Controllo di autorità VIAF: 108487606 LCCN: n80033957

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie