Stephan Dorffmaister

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Stephan Dorffmaister, in ungherese István Dorffmeister (Vienna, 1729Sopron, 29 maggio 1797), è stato un pittore austriaco. Fu attivo soprattutto in Ungheria occidentale.

Nato a Vienna nel 1729, dopo gli studi all'Accademia della città, si trasferì in Ungheria, divenendo cittadino di Sopron nel 1760. Operò molto nella diocesi Szombathely per il locale vescovo János Szily: nel 1783-1784 dipinse i quadroni per la sala di S. Paolo e gli affreschi della Sala terrena dell'episcopio di Szombathely, mentre nel 1791 ne decorò la biblioteca vescovile. Nel palazzo vescovile dipinse anche una tela raffigurante S. Martino (1791) per la cappella privata del vescovo e un'Ultima cena (1784). Per la cattedrale, invece, realizzò due tele per altrettanti altari (Il battesimo di Cristo e S. Stefano re d'Ungheria, entrambe del 1792). Morì a Sopron nel 1797.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • M. Fábián, Dorffmaister István múvészi munkássága a szombathelyi egyházmegyében [L'attività artistica di István Dorffmaister nella diocesi di Szombathely], Szombathely, 1936
  • Gy. Géfin, A Szombathelyi székesegyház [La cattedrale di Szombathely], Szombathely, 1945
  • E. B. Thomas, Affreschi di Dorffmaister a Szombathely, in Acta Historia Artium, XII/1-2 (1966), pp. 113-154
  • L. Kostyál e M. Zsámbéky, a cura di, "Stephanus Dorffmaister pinxit" Gedenkausstellung von Stephan Dorffmaister, Szombathely, 1998