Stemphylium vesicarium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Stemphylium vesicarium
Immagine di Stemphylium vesicarium mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Phylum Ascomycota
Classe Dothideomycetes
Ordine Pleosporales
Famiglia Pleosporaceae
Genere Stemphylium
Specie S. vesicarium
Nomenclatura binomiale
Stemphylium vesicarium
(Cooke) Wint.
Sinonimi
  • Helminthosporium vesicarium
  • Macrosporium vesicarium
  • Pleospora allii
  • Sphaeria allii

Stemphylium vesicarium è un fungo parassita delle piante. Causa la maculatura bruna del pero.

Sintomatologia[modifica | modifica wikitesto]

I sintomi si riscontrano sulle foglie e sui frutti, dove il danno è maggiore dal punto di vista economico.
Per quanto riguarda i sintomi sulle foglie si evidenziano macchie di colore brunastro, che necrotizzano e che progressivamente si allargano fino a coprire la lamina fogliare. Sui frutti si osservano inizialmente delle tacche rotonde di colore brunastro, a volte depresse, che si ingrandiscono fino ad occupare ampie porzioni del frutto. Le tacche dei frutti si riconoscono per la presenza di un alone rossastro a margine della zona brunastra.

Difesa[modifica | modifica wikitesto]

La malattia si può preferire mediante trattamenti con anticrittogamici, da effettuarsi a partire dalla fine della fioritura. I prodotti usati contro la ticchiolatura del pero sono efficaci anche contro la maculatura bruna.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • G. Goidanich, La difesa delle piante da frutto, Edagricole, Bologna, 1990