Stemma del Canada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lo stemma reale del Canada.

Lo stemma del Canada (in inglese Royal Coat of Arms of Canada) diventò, nel 1921, lo stemma ufficiale della Monarchia del Canada.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma del Canada in origine era stato "prestato" da quello della Gran Bretagna. Con il passare del tempo è stato modificato distinguendosi sempre di più da quello britannico. Nel primo quarto sono i tre leoni d'oro d'Inghilterra; nel secondo quarto è il leone rosso di Scozia; nel terzo quarto è l'arpa dorata d'Irlanda; e nel quarto quarto sono i tre gigli d'oro, tradizionalmente associati con la Francia, per i canadesi di origine francese. In basso sono tre foglie d'acero, che rappresentano tutto il Canada. Le foglie erano in origine verdi, e il loro colore fu cambiato a rosso nel 1957.

Il cimiero è costituito da un leone fermo e con la testa in maestà coronato con la corona imperiale, come nella Gran Bretagna, ma con l'addizione di una foglia d'acero rossa in sua zampa. La corona reale britannica è posata di sopra il cimiero, invece di sotto, come nel Regno Unito.

Il supporto di destra è il leone d'Inghilterra, ma no coronato; quello di sinistra è il unicorno di Scozia. Il leone regge il Union Jack del Regno Unito, e il unicorno regge una bandiera con i tre gigli d'oro della Francia.

Il motto è A Mari usque ad Mare, latino per "Da Mare a Mare"; un altro motto circondando lo scudo, Desiderantes Melioram Patriam, latino per "Desiderano una patria migliore", fu aggiuntato nel 1994. Questo motto è quello dell'Ordine del Canada.

Sotto lo stemma sono gli simboli floreale d'Inghilterra (la rosa), di Scozia (il cardo), d'Irlanda (il trifoglio) e di Francia (il giglio).

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]