Stefano Sposetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Asteroidi scoperti[1][2]: 155
12931 Mario 7 ottobre 1999
12932 Conedera 10 ottobre 1999
15077 Edyalge 2 febbraio 1999
16110 Paganetti 28 novembre 1999
17190 Retopezzoli 28 novembre 1999
18872 Tammann 8 novembre 1999
18874 Raoulbehrend 8 novembre 1999
20624 Dariozanetti 9 ottobre 1999
21650 Tilgner 17 luglio 1999
22769 Aurelianora 19 gennaio 1999
22898 Falce 10 ottobre 1999
29753 Silvo 10 febbraio 1999
31555 Wheeler 7 marzo 1999
33433 Maurilia 14 marzo 1999
41979 Lelumacri 22 dicembre 2000
45027 Cosquer 28 novembre 1999
45261 Decoen 2 gennaio 2000
45305 Paulscherrer 4 gennaio 2000
47164 Ticino 10 ottobre 1999
47494 Gerhardangl 4 gennaio 2000
50033 Perelman 3 gennaio 2000
53252 Sardegna 13 marzo 1999
53468 Varros 2 gennaio 2000
54522 Menaechmus 23 agosto 2000
56100 Luisapolli 24 gennaio 1999
59239 Alhazen 7 febbraio 1999
61195 Martinoli 28 luglio 2000
61384 Arturoromer 22 agosto 2000
61386 Namikoshi 24 agosto 2000
61401 Schiff 25 agosto 2000
61402 Franciseveritt 25 agosto 2000
62071 Voegtli 8 settembre 2000
63129 Courtemanche 30 novembre 2000
66939 Franscini 28 novembre 1999
67085 Oppenheimer 4 gennaio 2000
67235 Fairbank 5 marzo 2000
70179 Beppechiara 21 agosto 1999
70446 Pugh 10 ottobre 1999
70737 Stenflo 8 novembre 1999
70942 Vandanashiva 28 novembre 1999
72042 Dequeiroz 17 dicembre 2000
72632 Coralina 23 marzo 2001
75063 Koestler 1 novembre 1999
75569 IRSOL 2 gennaio 2000
80135 Zanzanini 7 ottobre 1999
88146 Castello 30 novembre 2000
91428 Cortesi 20 agosto 1999
91429 Michelebianda 30 agosto 1999
91898 Margnetti 8 novembre 1999
92525 Delucchi 28 luglio 2000
92585 Fumagalli 7 agosto 2000
96876 Andreamanna 7 ottobre 1999
97069 Stek 12 novembre 1999
97186 Tore 28 novembre 1999
215868 Rohrer 12 marzo 2005

Stefano Sposetti (...) è un astronomo amatoriale svizzero, di professione docente di fisica[3]. Abita a Gnosca nel Canton Ticino.

Nel campo dell'astronomia i suoi interessi spaziano in molti settori come l'osservazione delle comete, delle meteore, degli afterglow, ossia la coda, o parte finale, visibile nella banda ottica, dei GRB[4], dei satelliti artificiali. Il campo in cui è più noto riguarda l'osservazione e la scoperta di asteroidi, Sposetti è uno degli astrofili che ha scoperto più asteroidi, oltre 150 ad aprile 2014[5], e la relativa astrometria.

Si occupa anche di preservare il cielo notturno dall'inquinamento luminoso[6].

Gli è stato dedicato l'asteroide 22354 Sposetti.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lista alfabetica degli scopritori di asteroidi, IAU Minor Planet Center. URL consultato il 23 aprile 2014.
  2. ^ Dati aggiornati al 23 aprile 2014. Nell'elenco appaiono solamente gli asteroidi con denominazione definitiva.
  3. ^ Società ticinese di scienze naturali (STSN), pag. 70
  4. ^ (EN) GCN CIRCULAR 11213
  5. ^ (EN) [1]
  6. ^ (DE) Dark-Sky Switzerland
  7. ^ (EN) M.P.C. 42680 del 9 maggio 2001