Steeltown Records

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Steeltown Records era un'etichetta discografica attiva dal 1966 al 1972, fondata da Gordon Keith a Gary, Indiana. Essa è meglio conosciuta come l'etichetta con la quale i The Jackson 5 pubblicarono Big Boy e We Don't Have To Be Over 21 (to Fall in Love), i loro primi due singoli[1][2], prima di passare alla Motown.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Taraborrelli, p. 36-37
  2. ^ Early Jackson Five

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • J. Randy Taraborrelli (2004), The Magic and the Madness. Terra Alta, WV: Headline. ISBN 0-330-42005-4
  • Tim Neely (2000). Goldmine Standard Catalog of American Records 1950-1975 2nd Ed.. Iola, WI: Krause. ISBN 0-87341-934-0