Steatopigia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Donna della tribù Khoikhoi (Ottentotti).
Venere di Willendorf.

Per steatopigìa si intende il carattere di spiccata lordosi lombare di alcune costituzioni fisiche e la tendenza ad accumulare adipe sui glutei e sulle cosce. La steatopigia è tipica delle donne di alcune etnie africane come quella degli ottentotti o dei boscimani. Spesso è stata riscontrata nelle veneri scolpite nel neolitico denominate per questo anche "veneri steatopigie".

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina