Stazione di Vasto-San Salvo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vasto-San Salvo
stazione ferroviaria
Vasto train 2011-by-RaBo-03.jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Vasto
Coordinate 42°04′48.05″N 14°44′22.73″E / 42.080014°N 14.739648°E42.080014; 14.739648Coordinate: 42°04′48.05″N 14°44′22.73″E / 42.080014°N 14.739648°E42.080014; 14.739648
Attivazione 1989
Stato attuale In uso
Linee Ferrovia Adriatica
Tipo Stazione in superficie, passante
Interscambi Autobus urbani per Vasto, Autobus extraurbani per San Salvo

La stazione di Vasto-San Salvo è una stazione ferroviaria posta sulla linea Adriatica, a servizio dei centri abitati di Vasto e San Salvo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Vasto-San Salvo venne attivata il 18 maggio 1989[1].

Strutture e impianti[modifica | modifica wikitesto]

La stazione di Vasto-San Salvo presenta 4 binari per il servizio viaggiatori più un ampio fascio per i convogli merci: questo è dovuto al fatto che nei pressi c'è un'area industriale abbastanza sviluppata. Sul lato nord è presente anche uno scalo merci moderno e funzionante. I binari viaggiatori hanno una disposizione particolare che vede il primo binario con banchine da ambo i lati, i binari 2 e 3 rappresentano il corretto tracciato e sono quelli maggiormente utilizzati dai convogli. Le pensiline in cemento armato sono poste a servizio dei binari 1 e 2 e 3 - 4, le banchine sono raggiungibili attraverso il sottopassaggio. Il fabbricato presenta linee architettoniche prettamente moderne, è a piano terra e si estende in lunghezza; al centro troviamo la sala d'attesa e l'atrio della biglietteria, mentre il resto dell'edificio ospita i servizi tecnici oltre a quelli igienici e al bar. Il piazzale esterno è molto ampio e presenta una buona offerta di posti auto, inoltre una pensilina crea continuità tra l'edificio e l'area del capolinea dei servizi autobus per i comuni serviti. Il traffico viaggiatori è buono: infatti, la stazione sottende un ampio bacino di utenza che non è limitato affatto ai centri di Vasto e San Salvo, ma si estende ai paesi dell'interno di quella parte della Provincia di Chieti che va sotto il nome di "Alto Vastese". Nella stazione fermano tutti i treni in servizio regionale (per lo più sulla tratta Termoli - Pescara), e la quasi totalità dei convogli a lunga percorrenza con esclusione dei servizi Frecciabianca. Particolarità è il tipo di sostegno della linea aerea “a mensola inclinata” installato nel tratto della ferrovia Adriatica che va da Termoli ad Ortona.

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • WC Servizi Igienici
  • Bar Bar

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "Notizia flash" in "I Treni Oggi" n. 100 (gennaio 1990), p. 120

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Vasto-San Salvo
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Ancona TriangleArrow-Left.svg Porto di Vasto Pfeil links.svg Ferrovia Adriatica
 (416+405)
Pfeil rechts.svg Montenero-Petacciato TriangleArrow-Right.svg Lecce