Stazione di Salerno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 40°40′31.05″N 14°46′20″E / 40.675292°N 14.772223°E40.675292; 14.772223

Salerno
stazione ferroviaria
Salerno railway station.jpg
Stazione di Salerno
Stato Italia Italia
Localizzazione Salerno, piazza Vittorio Veneto[1]
Attivazione 1866
Stato attuale In uso
Linee Napoli-Battipaglia
Napoli-Salerno (LMV)
Salerno-Arechi
Salerno-Mercato S.S.
Salerno-Potenza
Tipo Stazione in superficie, passante
Binari 11 (8 passanti; 3 tronchi)
Interscambi Autobus urbani ed extraurbani
SFM di Salerno
Italian traffic signs - icona stazione fs.svg White dot.svg  Salerno
White dot.svg  Torrione
White dot.svg  Pastena
White dot.svg  Mercatello
White dot.svg  Arbostella
White dot.svg  Arechi
Circumsalernitana
Logo Metropolitane Italia.svg White dot.svg  Salerno
White dot.svg  Salerno Irno
White dot.svg  Fratte Villa Comunale
White dot.svg  Fratte
White dot.svg  Pellezzano
White dot.svg  Acquamela
White dot.svg  Baronissi
White dot.svg  Fisciano
White dot.svg  Mercato San Severino
White dot.svg  Valle di Mercato San Severino
White dot.svg  Castel S. Giorgio-Roccapiemonte
White dot.svg  Lanzara-Fimiani
White dot.svg  Codola
White dot.svg  Nocera Inferiore Mercato
White dot.svg  Nocera Inferiore

La stazione di Salerno è la principale stazione ferroviaria che serve la città di Salerno.

La stazione si trova alla confluenze di diverse linee: due sono a carattere nazionale, la Napoli-Battipaglia e la Salerno-Potenza e due a carattere regionale, ossia la Salerno–Mercato San Severino, e la vecchia tratta Salerno-Nocera Inferiore via Cava de' Tirreni, usata prima della costruzione della galleria Santa Lucia ed oggi servita da treni regionali.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

La stazione dispone di un fabbricato viaggiatori su più livelli: al primo piano ci sono i servizi dedicati ai viaggiatori quali biglietteria, sala d'attesa, bar e ristorante, mentre al piano superiore ci sono gli uffici di Trenitalia.

All'interno della stazione si contano otto binari passanti più tre tronchi in direzione Napoli, per il servizio passeggeri: vi sono quattro banchine collegate tramite sottopassaggio. Sono presenti anche altri binari sia tronchi che passanti dedicati al ricovero di locomotive e carri non utilizzati: nella stazione infatti è anche presente una rimessa.

Tra il 1925 e il 2006 (anno in cui è stato smantellato) era presente anche un raccordo per il porto di Salerno: in seguito ad un grave incidente (un locomotore andato fuori controllo investì ed uccise una donna)[2] non è più stato utilizzato. Tale infrastruttura, già da tempo giudicata pericolosa perché attraversava l'area pedonale del lungomare cittadino e le strade adiacenti, aveva sempre sofferto di limitazioni all'uso, confinato a partire dagli anni ottanta in orari che arrecassero il minor disturbo possibile alla cittadinanza e al traffico veicolare[3].

Il traffico viaggiatori è molto elevato facendo sì che Salerno sia una delle stazioni più frequentate della Campania. Vi fermano tutti i treni, oltre ad essere capolinea di numerosi treni regionali. Dal piazzale antistante la stazione partono numerosi autobus per i comuni limitrofi e della Costiera Amalfitana. È anche capolinea della Linea a monte del Vesuvio.

La stazione è inserita nel progetto di CentoStazioni e nel servizio ferroviario metropolitano di Salerno.

Le principali destinazioni sono: Milano, Roma, Formia, Napoli, Caserta, Benevento, Nocera Inferiore, Avellino, Potenza, Taranto, Sapri, Paola, Cosenza, Reggio Calabria, Siracusa e Palermo.

Salerno capolinea meridionale dell'alta velocità del NTV

Attualmente viene progettata nell'area di Baronissi la Stazione AV di Salerno Nord, che dovrebbe servire la tratta ad alta velocità tra Napoli e Reggio Calabria e sostituire la Stazione di Salerno nei percorsi a lunga distanza nazionali.[4]

La stazione è capolinea dei treni AV di Trenitalia, e dal 1º agosto 2012 anche di quelli di NTV, percorrenti le tratte AV Salerno-Milano e Salerno-Venezia, di entrambe le compagnie ferroviarie. Attualmente ci sono 5 coppie di Frecciarossa che la collegano con Milano Centrale.

Progetto Nuova Stazione[modifica | modifica sorgente]

Esiste dal 2011 un progetto di una nuova stazione centrale, che graviterebbe principalmente sulla nuova Via Lungoirno e la vicina Cittadella Giudiziaria pur mantenendo l'uscita -anche se secondaria- nella piazza Vittorio Veneto. [5]

A tale scopo è stato firmato un protocollo di cooperazione tra il Comune di Salerno e l'Università di Salerno per l’avvio del programma di riqualificazione urbanistica dell’area circostante la Stazione ferroviaria Centrale del capoluogo.[6]

Servizi[modifica | modifica sorgente]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello
  • Biglietteria Biglietteria self-service
  • Biglietteria Capolinea autolinee
  • Aiga taxi.svg Taxi
  • Parcheggio di scambio Parcheggio di scambio
  • Sala di Attesa Sala di attesa, Freccia Club e Casa Italo
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • Scale mobili Ascensore
  • Accessibile Accessibilità per portatori di handicap
  • Bar Bar
  • Bar Distributori automatici di snack e bevande
  • Edicola Edicola
  • WC Servizi igienici
  • Bancomat
  • Posto di Polizia Ferroviaria

Galleria fotografica[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ RFI - Tutte le stazioni in Campania
  2. ^ Salerno. Treno merci investe passanti: morta una donna, RaiNews24, 3-12-2005.
  3. ^ IL RACCORDO SALERNO - SALERNO PORTO COMMERCIALE. URL consultato il 16/12/2011.
  4. ^ http://www.associazionesalernoideaperta.it/pubblicazioni/PROGETTO_ALTA_VELOCITA.pdf Progetto alta velocità tra Napoli e Battipaglia
  5. ^ Progetto nuova stazione centrale di Salerno (con mappe e grafici)
  6. ^ Protocollo Comune-Universita per riqualificare l'area della Stazione centrale

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Salerno
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Napoli TriangleArrow-Left.svg Nocera Inferiore Pfeil links.svg Napoli-Battipaglia
 (53+090 (15+732))
Pfeil rechts.svg Pontecagnano TriangleArrow-Right.svg Battipaglia
Salerno-Arechi
 (0+000)
Pfeil rechts.svg Torrione TriangleArrow-Right.svg Arechi
Salerno-Potenza
 (53+090)
Pfeil rechts.svg Pontecagnano TriangleArrow-Right.svg Potenza