Stazione di Chivasso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 45°11′36.13″N 7°53′23.78″E / 45.19337°N 7.889938°E45.19337; 7.889938

Chivasso
stazione ferroviaria
Stazione Chivasso.JPG
Il fabbricato viaggiatori visto dal piazzale binari
Stato Italia Italia
Localizzazione Chivasso, piazza Garibaldi 1[1]
Attivazione 1856
Stato attuale in uso
Linee Torino-Milano
Chivasso-Aosta
Chivasso-Asti
Chivasso-Alessandria
Tipo stazione in superficie, passante, di diramazione
Binari 6+1 tronco
SFM di Torino
Linea 2
Pinerolo-Chivasso
White dot.svg  Pinerolo
White dot.svg  Pinerolo Olimpica
White dot.svg  Piscina di Pinerolo
White dot.svg  Airasca
White dot.svg  None
White dot.svg  Candiolo
White dot.svg  Nichelino
White dot.svg  Moncalieri Sangone
SFR White dot.svg  Torino Lingotto
SFR White dot.svg  Torino Porta Susa Logo Metropolitane Italia.svg
White dot.svg  Torino Rebaudengo Fossata
White dot.svg  Torino Stura
White dot.svg  Settimo Torinese
White dot.svg  Brandizzo
SFR White dot.svg  Chivasso

La stazione di Chivasso è una stazione ferroviaria di diramazione posta sulla linea Torino–Milano, nonché capolinea delle linee per Aosta, per Asti e per Alessandria.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La stazione entrò in funzione il 20 ottobre 1856, con l'attivazione della tratta TorinoNovara della linea per Milano.

Due anni dopo, con l'attivazione della linea per Ivrea, divenne stazione di diramazione.

Nel 1887 fu attivata la linea per Casale Monferrato, e nel 1912 la linea per Asti.

Fu pesantemente danneggiata dai bombardamenti alleati durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il relativo scalo merci, presente sul lato sud della linea e a ovest della relativa stazione, fu dismesso nella seconda metà degli anni novanta e riqualificato con la costruzione di una nuova stazione dei pullman entraurbani ed un fabbricato ad uso commerciale, ad oggi sfitto a seguito di una precedente fallimentare gestione dello stesso da parte di una società di cui faceva parte l'ex sindaco. La Biblioteca comunale "MOviMente" parte fondamentale e principale del progetto riqualificazione è stata ufficialmente inaugurata il 15 dicembre 2012.

Oggi presenta 6 binari più uno tronco che fungeva da capolinea della linea per Asti, dismessa nel corso del 2011.

Servizi[modifica | modifica sorgente]

  • Biglietteria a sportello Biglietteria a sportello: aperta tutti i giorni dalle 5:30 alle 20:30 [2]
  • Biglietteria automatica Biglietteria self-service (solo biglietti regionali) attiva 24/24 h[3].
  • Parcheggio di scambio Parcheggio di scambio a pagamento
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • Bar Bar e tabaccheria
  • Edicola Edicola
  • WC Servizi igienici
  • Sala di Attesa Sala di attesa
  • Altoparlanti Annuncio sonoro arrivo e partenza treni
  • Videosorveglianza Stazione video sorvegliata

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ RFI - Tutte le stazioni in Piemonte
  2. ^ Orario apertura biglietterie Trenitalia in Piemonte
  3. ^ Servizi in stazione-Trenitalia

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Chivasso
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Torino TriangleArrow-Left.svg Brandizzo Pfeil links.svg Torino-Milano
 (27+251)
Pfeil rechts.svg Castelrosso TriangleArrow-Right.svg Milano
Chivasso-Ivrea
 (0+000)
Pfeil rechts.svg Montanaro TriangleArrow-Right.svg Ivrea
Chivasso-Asti
 (51+316)
Pfeil rechts.svg San Sebastiano Po TriangleArrow-Right.svg Asti
Chivasso-Alessandria
 (0+000)
Pfeil rechts.svg Castelrosso TriangleArrow-Right.svg Alessandria