Stazione di Chieti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 42°21′24.66″N 14°08′17.81″E / 42.356849°N 14.13828°E42.356849; 14.13828

Chieti
stazione ferroviaria
Chieti 2009 13 (RaBoe).jpg
Stato Italia Italia
Localizzazione Chieti, Piazzale Guglielmo Marconi
Stato attuale in uso
Linee Roma-Pescara
Tipo stazione in superficie, passante
Binari 3
Interscambi Filobus urbani, autobus urbani, linee autobus suburbane ed extraurbane, taxi

La stazione di Chieti è la stazione ferroviaria che serve la città omonima. Inaugurata il primo marzo del 1873 sull'appena terminato tratto ferroviario Pescara-Popoli, è situata al centro della parte bassa della città, denominata appunto Chieti Scalo, per la precisione si trova all'intersezione tra via Colonnetta (che porta alla parte alta della città, il centro storico distante circa quattro chilometri) e la via Tiburtina Valeria che, nella tratta municipale, prende il nome di viale Abruzzo in direzione Roma e di Viale Benedetto Croce verso Pescara.
È una stazione classificata da RFI medio-piccola di categoria "silver".

La gestione dei locali commerciali è affidata alla società Centostazioni mentre gli spazi funzionali all'attività ferroviaria sono gestiti da RFI.

Struttura ed impianti[modifica | modifica sorgente]

Piazzale binari della stazione

Il fabbricato viaggiatori si compone di tre corpi uniti, ognuno su due livelli: tutti e tre i corpi, al piano terra, dispongono di tre archi mentre al piano superiore dispongono di tre finestre centinate corredate da cornicione; il corpo centrale si trova in una posizione più avanzata rispetto ai due corpi laterali. Il piano superiore dell'intero fabbricato viaggiatori è in muratura intonacata ed è tinteggiato di bianco mentre il piano terra è in laterizio faccia a vista.

Adiacente al fabbricato viaggiatori, lato est, c'è un edificio ad un solo piano, in mattone, costruito in epoca successiva rispetto al fabbricato principale, che ospita un consultorio familiare.

La pianta dei fabbricati è rettangolare.

Il piazzale ferroviario è composto da tre binari: il primo è di corretto tracciato mentre gli altri due vengono usati per gli incroci e le precedenze fra i treni o per i treni che hanno come capolinea Chieti; questi binari sono dotati di banchina e collegati fra loro da un sottopassaggio. Sono presenti altri binari utilizzati per il ricovero dei treni merci.

Nel 2010 la stazione, grazie ad un investimento congiunto di RFI e Centostazioni pari a 400 000 euro, ha subito un processo di ristrutturazione che ha comportato i seguenti interventi: pulitura e rifinitura della facciata del fabbricato viaggiatori, rinnovo degli infissi, adeguamento a norma di legge delle strutture, abbattimento delle barriere architettoniche e il rifacimento del tetto.[1]

Le Ferrovie dello Stato hanno ceduto in locazione al comune di Chieti l'area dell'ex scalo merci al fine di dotare la zona di un'adeguata area a parcheggio. Il nuovo parcheggio è stato inaugurato nel gennaio 2012.

Servizi[modifica | modifica sorgente]

La stazione offre i seguenti servizi:

  • Biglietteria Biglietteria a sportello
  • Biglietteria automatica Biglietteria automatica
  • Accessibile Accessibilità portatori di handicap (escluso binari 2 e 3). Percorsi guida ipovedenti e non vedenti.
  • Servizi igienici Servizi igienici
  • Bar Bar
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • Parcheggio di scambio Parcheggio di scambio: 190 posti auto gratuiti e stalli per portatori handicap.
  • Bus di interscambio Fermata autolinee urbane La Panoramica ed extraurbane
  • Aiga taxi.svg Taxi
  • Altoparlanti Annuncio sonoro arrivo e partenza treni
  • Sala di Attesa Sala di attesa

Movimento[modifica | modifica sorgente]

Il servizio passeggeri (vedi orario treni) è svolto in esclusiva da parte di Trenitalia (controllata del gruppo Ferrovie dello Stato) per conto della Regione Abruzzo.

Sono dodici treni da e per Roma (Linea Roma Sulmona Pescara).

Invece sono trentatré[2] i treni che effettuano servizio esclusivamente regionale in questa stazione e le loro principali destinazioni sono: Pescara, Teramo e Sulmona.

Interscambio[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Filovia di Chieti.
  • Nel piazzale antistante il fabbricato viaggiatori, Piazzale Marconi, c'è un piccolo parcheggio taxi con un cartello indicante i relativi numeri telefonici e quattro stalli di fermata per autobus urbani ed extraurbani;
  • Ad est del Piazzale Marconi, pochi metri fuori a sinistra del fabbricato viaggiatori, nell'ex "area merci", c'è un parcheggio gratuito di centonovanta posti auto con diversi stalli riservati a portatori di handicap. Sono presenti anche posti auto per portatori di handicap in Piazzale Marconi al lato destro del fabbricato viaggiatori.

In direzione "P.le Sant'Anna" (ferma proprio all'uscita del fabbricato viaggiatori) consente di raggiungere in un quarto d'ora il centro storico di Chieti, il Terminal bus di via Gran Sasso Scale Mobili (che serve principalmente i bus extraurbani per la Provincia) e il Terminal bus di Largo Cavallerizza, nei pressi della Cattedrale di San Giustino (che serve principalmente i bus urbani e suburbani) nonché gran parte dei parcheggi coperti e/o di scambio del centro storico.
Prendendo la stessa linea, ma in direzione opposta (fermata a m.50 dalla Stazione, lungo il viale Benedetto Croce), è possibile raggiungere in pochi minuti il campus teatino dell'Università degli Studi "Gabriele D'Annunzio" e l'adiacente Ospedale Clinicizzato Santissima Annunziata.
Durante le ore diurne feriali la Linea 1 propone una corsa ogni 15 minuti per ogni senso di marcia. Più diradate le corse la notte e nei giorni festivi.

  • La Linea 1/ del servizio pubblico bus urbano, che ferma a pochi metri dalla stazione ferroviaria, è invece la linea urbana circolare di Chieti Scalo e non sale al centro storico.
  • Piazzale Marconi è inoltre il principale terminal per i bus e pullman di collegamento regionale, nazionale ed internazionale che partano da Chieti ovvero ne abbiano fermata di transito.(Corse per Roma, Napoli, Firenze, Bologna, Siena, Sanremo, Vieste, Foggia nonché Romania ecc. N.B.: È sempre vivamente consigliabile verificare eventuali sospensioni).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Interventi di ristrutturazione
  2. ^ Orario dei treni che effettuono servizio in questa stazione

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Chieti
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Roma TriangleArrow-Left.svg Manoppello Pfeil links.svg Roma–Sulmona–Pescara
 (14+469)
Pfeil rechts.svg Pescara San Marco TriangleArrow-Right.svg Pescara