Stazione di Castelfranco Emilia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castelfranco Emilia
stazione ferroviaria
Stato Italia Italia
Localizzazione Castelfranco Emilia
Coordinate 44°35′50.31″N 11°03′23.84″E / 44.597309°N 11.056621°E44.597309; 11.056621Coordinate: 44°35′50.31″N 11°03′23.84″E / 44.597309°N 11.056621°E44.597309; 11.056621
Attivazione 1859
Stato attuale in uso
Linee Milano-Bologna
Tipo stazione in superficie, passante

La stazione di Castelfranco Emilia è una stazione ferroviaria posta sulla linea Milano-Bologna, a servizio dell'omonima città.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La stazione venne attivata nel 1859, all'attivazione della tratta da Piacenza a Bologna[1].

Fra il 1912 e il 1934 l'impianto risultò raccordato con il capolinea settentrionale della tranvia Castelfranco-Bazzano, esercita con trazione a vapore, sulla quale potevano essere instradati convogli merci[2].

Dopo essere stata declassata a fermata, la stazione fu nuovamente trasformata in stazione il 20 aprile 2000[3].

La stazione è servita da 4 binari (2 di corsa e di 2 di precedenza).[senza fonte]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Silvio Gallio, Oggi è un'ora di viaggio, CLUEB, 2009, p. 128. ISBN 9788849131734
  2. ^ Claudio Cerioli, Paolo Della Bona e Giorgio Fantini, Le Ferrovie provinciali modenesi, CEST, Bologna, 1994, pp. 60-64.
  3. ^ Impianti FS, in "I Treni" n. 216 (giugno 2000), p. 7
Castelfranco Emilia
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Milano TriangleArrow-Left.svg Modena Pfeil links.svg Milano-Bologna
 (25+008)
Pfeil rechts.svg Samoggia TriangleArrow-Right.svg Bologna