Stazione di Brennero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 47°00′09.16″N 11°30′17.99″E / 47.002544°N 11.504998°E47.002544; 11.504998

Brennero
Brenner
stazione ferroviaria
07240016stationbrenner.png
Stato Italia Italia
Localizzazione Via Karl von Etzel, 7 - fraz. Brennero (Brennero) (BZ)
Stato attuale In uso
Linee Verona – Innsbruck
Tipo Stazione in superficie

La stazione di Brennero (in tedesco Bahnhof Brenner) si trova nel comune del Brennero sul Passo del Brennero presso il confine con l'Austria da cui dista 300 m.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fino all'apertura delle frontiere era un importante posto doganiero, tuttora alla stazione di Brennero avviene il cambio di locomotori tra Ferrovie Austriache (ÖBB) e le Ferrovie dello Stato (FS). I due enti gestiscono reti elettriche differenti, sia per tensione che per caratteristiche (15000 V in corrente alternata 16 e 2/3 Hz in Austria, 3000 V in corrente continua in Italia).

Per quello che riguarda la categorizzazione delle stazioni, RFI la considera di categoria silver.[1]

Il fascio binari è composto da 12 binari più 4 tronchi. I binari adibiti a servizio viaggiatori sono: 1-6-7-8-9-N-S. Il binario N è un tronco lato nord, con marciapiede posto sul prolungamento del 7; il binario S è un tronco lato sud, con marciapiede posto sul prolungamento del 6. Gli altri 7 passanti e 2 tronchi presenti ai lati dei 2 tronchi passeggeri, servono ai merci, e alla sosta di locomotive quando si effettua il cambio trazione per i convogli che varcano il confine.

Dal Brennero partono numerosi treni regionali per l'Austria, servizio svolto dalle ÖBB. La linea principale è la Brennero-Innsbruck. Il servizio è svolto dai treni Talent 4024, Bombardier.

La stazione di Brennero è la più settentrionale, nonché la più alta dell'intera rete ferroviaria italiana FS, infatti si trova a 1371 metri s.l.m.[senza fonte]

Servizi[modifica | modifica wikitesto]

La stazione dispone di:

  • Biglietteria Biglietteria
  • Scale mobili Ascensore
  • Accessibile Accessibilità per portatori di handicap
  • Biglietteria Capolinea autolinee
  • Sottopassaggio Sottopassaggio
  • Parcheggio di scambio Parcheggio
  • Bar Bar
  • WC Servizi igienici
  • Aiga taxi.svg Taxi

Galleria fotografica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Stazioni del Trentino-Alto Adige, sul sito di RFI SpA

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Minari, Uno sguardo al Brennero, in "I Treni" n. 219 (ottobre 2000), pp. 12-16.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Brennero
Direzione Stazione precedente Ferrovia Stazione successiva Direzione
Innsbruck TriangleArrow-Left.svg Brennersee Pfeil links.svg Innsbruck–Verona
 (239,5)
Pfeil rechts.svg Colle Isarco TriangleArrow-Right.svg Verona