Stati membri della Confederazione germanica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Confederazione germanica.

Mappa della Confederazione germanica

La Confederazione germanica (Deutscher Bund) fu costituita nel 1815 nel corso del Congresso di Vienna, sancendo la sostanziale configurazione tedesca dei successivi cinquant'anni come confederazione di 38 stati (34 principati e 4 città libere) che sopravvisse fino al 1866. Alcuni di questi erano in unione personale con monarchie estere (Hannover con la Gran Bretagna, Holstein con la Danimarca, Lussemburgo con i Paesi Bassi).[non chiaro] L'Austria e la Prussia ne facevano parte solo per alcune porzioni di territorio già appartenenti all'impero (ne erano quindi esclusi il Lombardo-Veneto, Dalmazia, Croazia, Ungheria, Posnania, Prussia orientale).

Ogni stato aveva un proprio sistema di governo: Austria, Prussia, Oldenburgo, Hohenzollern e Reuss erano assoluti, Holstein, Meclemburgo e, fino al 1830, anche l'Hannover erano su base dietale, erano costituzionali invece Assia-Darmstadt, Nassau, Waldeck, Liechtenstein, Schwarzburg, Sassonia-Weimar, Sassonia-Gotha, Sassonia-Saalfeld, Sassonia-Meiningen, Sassonia Hildburghausen, Lussemburgo, Baviera, Baden e Württemberg e dal 1830 anche l'Hannover, Lippe, Schaumburg-Lippe, Brunswick, Assia elettorale, Sassonia-Altenburg, Hohenzollern, Schwarzburg-Sondershausen, Sassonia. Infine ebbero governi municipali le città libere di Amburgo, Lubecca, Brema, Francoforte.

  1. Impero austriaco (senza Galizia, Ungheria, Transilvania, Bucovina, Dalmazia, Croazia, Lombardia e Veneto)
  2. Regno di Prussia [Preussen], km². 225.000 (senza le province di Posnania, Prussia Orientale e Prussia Occidentale), in unione con il principato svizzero di Neuchâtel fino al 1851
  3. Regno di Baviera [Bayern], km². 75.996; con l'exclave del Palatinato
  4. Regno di Sassonia [Sachsen], km². 14.986
  5. Regno di Hannover (unito personalmente alla Gran Bretagna fino al 1837), km². 38.584
  6. Regno di Württemberg, km². 19.517
  7. Elettorato di Assia-Kassel [Hessen-Kassel], km². 12.146
  8. Granducato di Assia-Darmstadt [Hessen-Darmstadt], km². 7.693
  9. Granducato di Baden, km². 15.080
  10. Granducato di Lussemburgo [Luxemburg] e Limburgo, km². 4.700; (unito personalmente ai Paesi Bassi fino al 1839)
  11. Granducato di Meclemburgo-Schwerin [Mecklenburg-Schwerin], km². 13.126
  12. Granducato di Meclemburgo-Strelitz [Mecklenburg-Strelitz], km². 2.929
  13. Granducato di Sassonia-Weimar-Eisenach, km². 3.610
  14. Ducato di Oldenburg (Granducato dal 1829), km². 6.427
  15. Ducato di Holstein (e Lauenburg, dal 1848), km². (unito personalmente alla Danimarca fino al 1866)
  16. Ducato di Nassau, km². 4.708
  17. Ducato di Braunschweig, km². 3.672; (fino al 1820 sotto la reggenza de re di Gran Bretagna e di Hannover)
  18. Ducato di Sassonia-Gotha-Altenburg (fino al 1825 poi suddivisto tra gli altri ducati sassoni)
  19. Ducato di Sassonia-Coburgo-Saalfeld, km². 561; (Sassonia-Coburgo-Gotha dal 1826)
  20. Ducato di Sassonia-Meiningen (dal 1826 acquista Hildburghausen e Saalfeld)
  21. Ducato di Sassonia-Hildburghausen (diviene Sassonia-Altenburg dal 1826)
  22. Ducato di Anhalt-Dessau (Ducato di Anhalt dal 1863, assimilando gli altri ducati)
  23. Ducato di Anhalt-Bernburg (fino al 1863)
  24. Ducato di Anhalt-Köthen (fino al 1847 poi alla linea di Dessau)
  25. Principato di Hohenzollern-Hechingen (fino al 1850, cedendo la sovranità alla Prussia)
  26. Principato di Hohenzollern-Sigmaringen (fino al 1850, cedendo la sovranità alla Prussia)
  27. Principato di Liechtenstein
  28. Principato di Lippe, km². 1.215
  29. Principato di Reuß-Greiz (o Reuß linea primogenita), km². 316
  30. Principato di Reuß-Gera (o Reuß linea cadetta), Kq. 826
  31. Principato di Schaumburg-Lippe, km². 340
  32. Principato di Schwarzburg-Rudolstadt, km². 941
  33. Principato di Schwarzburg-Sondershausen, km². 862
  34. Principato di Waldeck e Pyrmont, km². 1.055
  35. Città libera di Lubecca [Lübeck], km². 298
  36. Città libera di Francoforte sul Meno [Frankfurt am Main]
  37. Città libera di Brema [Bremen], km². 257
  38. Città libera di Amburgo [Hamburg], km². 415

Più tardi vennero ammessi:

  1. Signoria di Knyphausen e Varel (dal 1825 al 1845)
  2. Ducato di Limburgo [Limburg] (dal 1839)
  3. Langraviato di Assia-Homburg (dal 1817)