Stati e amministrazioni postali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questa voce elenca tutti gli Stati e le amministrazioni postali che hanno emesso francobolli a partire da un dato momento dopo il 1840, anno dell'invenzione del francobollo. Le amministrazioni elencate comprendono sia gli Stati sovrani attualmente esistenti o esistiti in passato, che altre entità come organizzazioni internazionali, occupazioni militari, colonie, ecc.

Accanto ad ogni amministrazione sono indicati l'anno della prima emissione postale e l'anno dell'ultima nel caso di amministrazioni scomparse, oppure la dicitura "presente" se l'amministrazione è ancora attiva.

La classificazione dei paesi europei in Europa occidentale e Europa orientale segue quella tradizionale di alcuni dei più importanti cataloghi filatelici del mondo, come l'Yvert et Tellier e il Michel: l'Europa occidentale comprende i paesi della vecchia Comunità europea, i paesi scandinavi, la Svizzera, la Spagna e la Jugoslavia; l'Europa orientale comprende invece i paesi che facevano parte del Patto di Varsavia e l'Albania.

Europa occidentale[modifica | modifica wikitesto]

  • Andorra
    • uffici spagnoli (1928-presente)
    • uffici francesi (1931-presente)
  • Austria
    • impero (1850-1864)
    • Austria-Ungheria (1867-1880)
    • impero austriaco (1883-1918)
    • prima repubblica (1918-1937)
    • seconda repubblica (1945-presente)
    • compagnia danubiana di navigazione a vapore (1866-1879)
    • occupazione romena della Galizia-Bucovina
    • poste militari dell'Austria-Ungheria (1915-1918)
    • occupazione austro-ungarica in Italia (1918)
    • occupazione austro-ungarica in Montenegro (1917)
    • occupazione austro-ungarica in Romania (1917-1918)
    • occupazione austro-ungarica in Serbia (1916)
    • uffici austro-ungarici nell'impero ottomano (1867-1908)
    • Carinzia (1920)
  • Belgio (1849-presente)
    • occupazione tedesca durante la prima guerra mondiale (1914-1918)
    • Eupen e Malmedy (1920-1921)
  • Bosnia-Erzegovina
    • amministrazione austro-ungarica (1879-1919)
  • Cipro
    • colonia britannica (1880-1955)
    • repubblica (1960-presente)
    • Cipro turca (1975-presente)
  • Croazia
    • Stato indipendente croato (1941-1945)
    • Repubblica di Croazia (1991-presente)
  • Danimarca (1851-presente)
    • Isole Faer Oer (1940; 1975-presente)
      • occupazione britannica (1940-1941)
  • Epiro (1914-1916)
    • occupazione greca di Argirocastro (1914)
  • Finlandia
    • amministrazione russa (1856-1911)
    • repubblica (1918-presente)
      • isole Aland (1984-presente)
    • Carelia
      • provincia finlandese (1922)
      • occupazione finlandese della Carelia orientale (1941-1943)
  • Francia
    • seconda repubblica (1849-1852)
    • secondo impero (1853-1871)
    • governo provvisorio (1870-1871)
    • terza repubblica (1871-1940)
    • Stato francese (1940-1944)
    • governo provvisorio (1944-1945)
    • quarta repubblica (1945-1958)
    • quinta repubblica (1959-presente)
    • occupazione tedesca dell'Alsazia-Lorena (1870)
    • occupazione tedesca durante la prima guerra mondiale (1916-17)
    • occupazione tedesca durante la seconda guerra mondiale (1940)
    • emissioni generali delle colonie (1859-1943)
  • Germania
    • antichi Stati tedeschi
      • Amburgo (1859-1866)
      • Baden (1851-1868)
      • Baviera (1849-1920)
      • Bergedorf (1861)
      • Brema (1855-1867)
      • Brunswick (1852-1866)
      • Confederazione della Germania del Nord (1868-1870)
      • Hannover (1850-1864)
      • Helgoland (1867-1879)
      • Lubecca (1859-1866)
      • Meclemburgo-Schwerin (1856-1864)
      • Meclemburgo-Strelitz (1864)
      • Oldenburgo (1852-1862)
      • Prussia (1850-1867)
      • Sassonia (1850-1867)
      • Schleswig-Holstein (1850-1865)
        • Holstein (1864-1866)
        • Schleswig (1864-1920)
      • Tour e Taxis
        • Stati del nord (1851-1867)
        • Stati del sud (1852-1867)
      • Wurttemberg (1851-1924)
    • Impero tedesco (1872-1919)
    • occupazione interalleata del 1919
      • occupazione belga di Eupen e Malmedy (1919-1921)
    • Repubblica di Weimar (1919-1932)
    • Terzo Reich (1933-1943)
    • Grande Germania (1943-1945)
    • occupazione interalleata del 1945
      • zona francese (1945)
    • Baden (1947-1949)
    • Stato-reno-palatino (1947-1949)
    • Wurtemberg (1947-1949)
      • zone americana, britannica e sovietica (1946-1948)
    • Germania occidentale
      • bizona o zona anglo-americana di occupazione (1945-1949)
      • Repubblica Federale Tedesca (1949-presente)
      • Berlino Ovest (1948-1990)
    • Germania orientale
      • zona sovietica di occupazione (1948-1949)
      • Berlino Est (1945)
      • Repubblica Democratica Tedesca (1950-1990)
    • Saar
      • occupazione francese (1920-1934; 1947-1956)
      • repubblica federale tedesca (1957-1959)
    • fronte orientale (1916)
    • fronte occidentale (1916)
  • Gibilterra (1886-presente)
  • Grecia
    • regno (1861-1923)
    • repubblica (1924-1935)
    • regno (1935-1974)
    • repubblica (1974-presente)
    • Cavala (1913)
    • Icaria (1912-1913)
    • Lemnos (1911)
    • Mitilene (1912)
    • Samo (1912-1915)
    • occupazione greca in Albania (1940)
    • ufficio francese a Vathy (1893-1900)
    • ufficio francese a Port Lagos (1893)
    • Castelrosso, occupazione francese (1920)
    • Cavalla, ufficio francese (1893-1911)
    • Creta
      • amministrazione cretese (1900-1907)
      • amministrazione greca (1908-1911)
      • posta degli insorti (1905)
      • ufficio britannico di Herakleion (1898-1899)
      • ufficio russo di Rethymno (1899)
      • uffici austriaci (1903-1914)
      • uffici francesi (1902-1903)
      • ufficio italiano della Canea (1900-1912)
    • Dedeagh, ufficio francese (1893-1911)
    • Egeo italiano (1912-1945)
      • Calino (1912-1932)
      • Carchi (1912-1932)
      • Caso (1912-1932)
      • Castelrosso (1922-1932)
      • Coo (1912-1932)
      • Lero (1912-1932)
      • Lipso (1912-1932)
      • Nisiro (1912-1932)
      • Patmo (1912-1932)
      • Piscopi (1912-1932)
      • Rodi (1912-1932)
      • Scarpanto (1912-1932)
      • Simi (1912-1932)
      • Stampalia (1912-1932)
      • occupazione militare tedesca dell'Egeo (1944-1945)
      • amministrazione greca dell'Egeo italiano (1947)
    • isole Ionie
      • possedimento britannico (1859)
      • occupazione italiana (1941)
    • occupazione turca della Tessaglia (1898)
    • Tracia (1920)
  • Irlanda
    • governo provvisorio (1922)
    • stato libero (1922-presente)
  • Islanda
    • dipendenza danese (1873-1918)
    • amministrazione autonoma (1918-1941)
    • repubblica (1944-presente)
  • Italia
    • antichi Stati italiani
      • Due Sicilie
      • Chiesa (1852-1868)
      • Lombardo-Veneto (1850-1864)
      • Modena (1852-1859)
      • Parma (1852-1859)
      • Romagna (1859)
      • Sardegna (1851-1861)
      • Toscana (1851-1860)
    • regno d'Italia (1862-1943)
    • repubblica sociale italiana (1943-1945)
    • luogotenenza e regno di Umberto II (1944-1946)
    • servizi postali privati
      • corrieri alta Italia o Coralit (1945)
      • società anonima Barbera Editore (1945)
    • repubblica italiana (1946-presente)
    • servizi postali comunali
      • Campione (1944)
      • Castiglione d'Intelvi (1945)
      • Guidizzolo (1945)
      • Udine (1918)
    • emissioni locali della repubblica sociale
      • Alessandria (1944)
      • Teramo (1944)
    • posta militare - base atlantica (1943-1944)
    • emissioni dei comitati di liberazione nazionale
      • Aosta (1944)
      • Ariano Polesine (1945)
      • Arona (1945)
      • Barge (1945)
      • Domodossola (1944)
      • Imperia (1945)
      • Maccagno (1945)
      • Mantova (1945)
      • Parma (1945)
      • Ponte Chiasso (1945)
      • Savona (1945)
      • Sesto Calende (1945)
      • Torino (1945)
      • Valle Bormida (1945)
    • emissioni del Corpo Polacco (1945-1954)
    • occupazione anglo-americana
      • Napoli (1943)
      • Sicilia (1943)
    • occupazione alleata della Venezia Giulia (1945-1947)
    • occupazione austriaca del Friuli (1918)
    • occupazione croata di Sebenico (1944)
    • occupazione jugoslava
      • Trieste (1945)
      • Fiume (1946)
      • Pola e Istria (1945)
      • zona B di Istria e litorale sloveno (1945-1946)
      • amministrazione militare jugoslava (1947)
      • Dalmazia (1945)
    • occupazione tedesca
      • Cattaro (1944)
      • Zara (1943)
    • territori annessi, occupati e terre redente
      • Albania (1939-1943)
        • amministrazione greca (1940-1941)
        • amministrazione tedesca (1943-1944)
      • Dalmazia (1919-1922)
      • Fiume (1918-1919)
        • emissione delle poste di Fiume (1919-1924)
      • Arbe (1920)
      • Veglia (1920)
      • zona fiumano Kupa (1941-1942)
      • isole Jonie (1941)
      • occupazione militare italiana di Cefalonia e Itaca (1941)
      • occupazione italiana di Corfù del 1923
      • occupazione italiana di Corfù del 1941
      • occupazione italiana di Zante (1941)
      • occupazione militare tedesca delle isole Jonie (1943)
      • occupazione italiana di Lubiana (1941)
      • amministrazione tedesca di Lubiana (1944-1945)
      • occupazione italiana del Montenegro (1941-1943)
      • amministrazione tedesca del Montenegro (1943-1944)
      • amministrazione jugoslava del Montenegro (1945)
    • terre redente
      • Trento e Trieste (1919)
      • Trentino (1918-1919)
      • Venezia Giulia (1918-1919)
    • uffici postali italiani all'estero
      • uffici in Africa e America latina (1874-1881)
      • uffici in Albania (1902-1909)
        • Durazzo (1909)
        • Janina (1909)
        • Scutari (1909-1916)
        • Valona (1909-1916)
      • uffici nell'impero ottomano (1908)
        • Costantinopoli (1908-1923)
        • Gerusalemme (1909)
        • Salonicco (1909)
        • Smirne (1909-1922)
      • Bengasi (1901-1911)
      • Cina
        • Pechino (1917-1918)
        • Tientsin (1917-1919)
      • La Canea (1900-1907)
      • Tripoli di Barberia (1909-1915)
    • colonie e possedimenti, emissioni generali (1932-1934)
      • occupazione britannica delle colonie italiane o MEF (1942-1943)
  • Jugoslavia
    • Regno dei Serbi, Croati e Sloveni (1918-1929)
    • Regno di Jugoslavia (1931-1941)
    • Jugoslavia democratica federativa (1945)
    • repubblica federativa popolare jugoslava (1946-1992)
    • federazione serbo-montenegrina (1992-2006)
    • governo in esilio (1943)
    • Istria
      • litorale sloveno (1945-1946)
      • amministrazione militare jugoslava (1947)
  • Levante
    • uffici austriaci (1867-1914)
    • uffici britannici (1885-1921)
    • uffici francesi (1885-1943)
    • uffici italiani (1874-1923)
    • uffici ungheresi (aperti dal 1867 al 1869, senza emissioni proprie)
    • uffici tedeschi (1884-1913)
  • Liechtenstein (1912-presente)
  • Lussemburgo (1852-presente)
    • occupazione tedesca (1940-1941)
  • Macedonia
    • occupazione tedesca (1944)
    • indipendenza (1992-presente)
  • Malta
    • colonia britannica (1860-1964)
    • indipendenza (1964-1974)
    • repubblica (1974-presente)
  • Monaco (1885-presente)
  • Montenegro
    • principato (1874-1907)
    • regno (1910-1913)
    • governo in esilio (1916)
    • occupazione austro-ungarica (1917)
    • occupazione italiana (1941-1943)
    • indipendenza (2006-presente)
  • Norvegia (1855-presente)
  • Paesi Bassi (1852-presente)
  • Portogallo
    • regno (1853-1910)
    • repubblica (1910-presente)
    • Azzorre (1868-presente)
      • Angra (1892-1905)
      • Horta (1892-1899)
      • Ponta Delgada (1892-1905)
    • Madera (1868-1929; 1980-presente)
      • Funchal (1892-1905)
    • emissioni generali delle colonie (1898-1919)
    • province d'oltremare (1951)
  • Regno Unito
    • Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda (1840-1922)
    • Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord (1923-presente)
    • emissioni regionali
      • Inghilterra (2001-presente)
      • Irlanda del Nord (1958-presente)
      • Scozia (1958-presente)
      • Galles (1958-presente)
    • isole del canale
      • occupazione tedesca
        • Guernsey (1941-1944)
        • Jersey (1941-1944)
      • emissioni regionali (1948)
        • Guernsey (1958-1969)
        • Jersey (1958-1969)
      • amministrazione postale indipendente
        • Guernsey (1969-presente)
          • Alderney (1983-presente)
        • Jersey (1969-presente)
    • isola di Man
      • emissioni regionali (1958-1971)
      • amministrazione postale indipendente (1973-presente)
  • San Marino (1877-presente)
  • Serbia
    • principato (1866-1873)
    • regno (1881-1918)
    • occupazione austro-ungherese (1916)
    • occupazione tedesca (1941-1944)
    • indipendenza (2006-presente)
  • Slovenia (1991-presente)
    • Lubiana-Slovenia
      • occupazione italiana (1941)
      • occupazione tedesca (1944-1945)
  • Sovrano Militare Ordine di Malta (1966-presente)
  • Spagna
    • regno (1850-1868)
    • reggenza (1870-1872)
    • regno (1872)
    • prima repubblica (1873)
    • reggenza (1873)
    • regno (1875-1931)
    • seconda repubblica (1931-1938)
    • Stato Spagnolo (1938-1975)
    • regno (1975-presente)
    • carlisti (1873-1875)
    • emissioni repubblicane locali (1931)
    • emissioni nazionaliste locali (1936-1937)
    • Asturie e Leon (1936-1937)
    • Barcellona (1929-1945)
  • Svezia (1855-presente)
  • Svizzera
    • poste locali e cantonali
      • Ginevra (1843-1851)
      • Basilea (1845)
      • Zurigo (1843-1850)
    • poste federali (1850-presente)
  • Tessaglia (1898)
  • Tracia (1913)
    • occupazione interalleata (1919-1920)
    • occupazione greca (1920)
  • Trieste
    • zona A (1947-1954)
    • zona B (1948-1954)
  • Turchia
    • impero ottomano (1859-1923)
    • repubblica (1923-presente)
    • Anatolia (1920-1921)
    • Smirne (1919)
    • Cipro turca (1975-presente)

Europa orientale[modifica | modifica wikitesto]

  • Albania
    • amministrazione autonoma (1913)
    • principato (1914-1921)
    • repubblica (1922-1928)
    • regno (1928-1938)
    • amministrazione italiana (1939-1943)
    • amministrazione tedesca (1943)
    • repubblica democratica (1944-1946)
    • repubblica popolare (1946-1991)
    • repubblica (1991-presente)
    • amministrazione italiana di Saseno (1923)
  • Armenia
    • repubblica indipendente (1919-1920)
    • repubblica socialista sovietica (1921-1923)
    • repubblica indipendente (1992-presente)
  • Azerbaigian
    • repubblica indipendente (1919)
    • repubblica socialista federativa sovietica (1921-1923)
    • repubblica indipendente (1992-presente)
    • Nakhicevan (1993)
  • Bielorussia (1992-presente)
  • Bulgaria
    • principato (1879-1907)
    • regno (1909-1946)
    • repubblica popolare (1946-1989)
    • repubblica (1989-presente)
    • Rumelia orientale (1880-1885)
    • Bulgaria del sud (1885)
    • ufficio francese a Dedeagatz (1893-1902)
  • Cecoslovacchia
    • repubblica (1918-1948)
    • repubblica democratica (1948-1992)
    • legione cecoslovacca in Siberia (1919-1920)
    • protettorato di Boemia e Moravia (1939-1944)
    • Repubblica Ceca (1993-presente)
    • Sudeti (1938)
  • Danzica
    • città libera (1920-1939)
    • terzo Reich (1939)
    • ufficio polacco (1925-1938)
  • Estonia
    • repubblica (1919-1940)
    • repubblica socialista sovietica (1940)
    • repubblica indipendente (1991-presente)
    • occupazione tedesca (1941)
  • Georgia
    • repubblica indipendente (1919-1921)
    • repubblica socialista federativa sovietica (1922-1923)
    • repubblica indipendente (1993-presente)
    • occupazione britannica a Batoum (1919-1920)
    • Tiflis (1857)
  • Lettonia
    • repubblica (1918-1940)
    • repubblica socialista sovietica (1941)
    • repubblica indipendente (1991-presente)
    • occupazione tedesca (1941)
  • Levante
    • uffici polacchi (1919-1921)
    • posta consolare polacca a Odessa (1919)
    • uffici romeni (1896-1919)
    • uffici russi (1863-1919)
    • Armata Wrangel (1920-1921)
  • Lituania
    • repubblica (1918-1940)
    • repubblica socialista sovietica (1940)
    • repubblica indipendente (1990-presente)
    • occupazione tedesca (1941)
    • Lituania centrale, occupazione polacca (1920-1922)
    • Lituania del sud (1919)
      • occupazione polacca (1923)
    • Memel
      • occupazione francese (1920-1922)
      • occupazione lituana (1923)
    • Wenden (1862-1901)
  • Moldavia (1991-presente)
  • Polonia
    • dipendenza russa (1860)
    • governo provvisorio (1918-1919)
    • repubblica (1919-1939)
    • repubblica popolare (1944-1989)
    • repubblica (1989-presente)
    • corpi polacchi (1918)
    • francobolli d'esilio (1941-1944)
    • armate polacche in URSS (1942)
    • occupazione tedesca nella prima guerra mondiale (1915-1916)
    • occupazione tedesca nella seconda guerra mondiale
      • amministrazione militare (1939)
      • governo generale (1940-1944)
    • Allenstein (1920)
    • Danzica
      • città libera (1920-1939)
      • terzo reich (1939)
      • ufficio polacco (1925-1938)
    • Marienwerder (1920)
La "testa di bue" (o "di uro") dell'antico principato di Moldavia
  • Romania
    • Moldavia (1858)
    • principato di Romania (1862-1880)
    • regno (1885-1947)
    • repubblica popolare (1948-1989)
    • repubblica (1989-presente)
    • Transilvania
      • Cluj (1919)
      • Oradea (1919)
    • occupazione romena della Galizia-Bucovina (1919)
    • occupazione tedesca (1917-1918)
      • francobolli della 9ª armata (1917)
    • occupazione bulgara (1917)
  • Russia
    • impero (1858-1917)
    • governo provvisorio (1917-1919)
    • repubblica socialista federativa dei soviet di Russia (1918-1923)
    • Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (1923-1991)
    • Russia indipendente (1992-presente)
    • soprastampe locali provvisorie sovietiche (1920-1922)
    • francobolli degli zemstvo (1864-1917)
    • occupazione tedesca nella prima guerra mondiale (1916-1919)
    • posta della 10ª armata (1918)
    • occupazione tedesca nella seconda guerra mondiale (1941-1943)
    • occupazione finlandese di Aunus (1919)
    • armata del nord (1919)
    • armata del nord-ovest (1919)
    • armate dell'ovest (1919)
      • Russia Bianca (1920)
    • armata della Russia del sud (1919)
    • armata Wrangel (1918-1920)
    • repubblica montagnarda (1921-1923)
    • repubblica del Caucaso (1923)
    • Siberia ed estremo oriente (1919-1923)
    • Tuva (1926-1943)
    • uffici russi in Cina (1899-1917)
    • Harbin (1920)
    • Ingria (1920)
  • Slesia
    • alta Slesia (1920-1922)
    • Slesia orientale (1920)
  • Slovacchia
    • Stato slovacco (1939-1945)
    • repubblica indipendente (1993-presente)
  • Ucraina e Ucraina occidentale
    • repubblica popolare (1918-1919)
    • Ucraina occidentale (1918-1921)
    • repubblica socialista sovietica (1923)
    • repubblica indipendente (1992-presente)
    • Ucraina subcarpatica (1945)
  • Ungheria
    • regno (1867-1918)
    • repubblica (1918-1920)
    • reggenza (1920-1945)
    • repubblica (1945-presente)
    • Banat-Bacska (1919)
    • Baranya (1919)
    • occupazione romena di Debreczen (1919-1920)
    • Szeged (1919)
    • occupazione romena di Temesvar (1919)
    • occupazione serba di Temesvar (1919)
    • occupazione francese di Arad (1919)

Asia[modifica | modifica wikitesto]

  • Afghanistan
    • regno (1860-1973)
    • repubblica (1973-presente)
  • Arabia Saudita
    • Hegiaz (1916-1925)
    • occupazione saudita dell'Hegiaz (1925)
    • Hegiaz e Neged (1926-1932)
    • regno dell'Arabia saudita (1932-presente)
  • Bahrain
    • amministrazione postale indiana (1933-1945)
    • amministrazione postale britannica (1948-1964)
    • indipendenza (1966-presente)
  • Bangladesh (1971-presente)
  • Bhutan (1962-presente)
  • Birmania
    • amministrazione britannica (1937-1946)
    • occupazione giapponese (1942-1944)
    • Unione Birmana (1948-1989)
    • Unione del Myanmar (1990-presente)
  • Brunei
    • protettorato britannico (1895-1983)
    • indipendenza (1984-presente)
    • occupazione giapponese (1942-1944)
  • Cambogia
    • regno (1951-1971)
    • repubblica Khmer (1971-1975)
    • repubblica popolare di Kampuchea (1980-1989)
    • Stato di Cambogia (1989-1993)
    • regno (1993-presente)
  • isola Christmas (1958-presente)
  • Cina
    • impero (1878-1909)
    • repubblica (1912-1949)
    • repubblica popolare (1949-presente)
    • uffici francesi (1894-1922)
    • uffici giapponesi (1900-1913)
    • uffici tedeschi (1886-1919)
    • uffici dell'Indocina francese
      • Canton (1901-1919)
      • Hoi Hao (1901-1919)
      • Kouang-Tchéou (1906-1944)
      • Mong-Tzeu (1903-1919)
      • Pakhoi (1903-1919)
      • Tchong-K'ing (1902-1919)
      • Yunnan fou (1903-1919)
    • Kiao-Ciao, concessione tedesca (1900-1911)
    • Kirin e Heilungkiang (1927-1929)
    • province nord-orientali (1946-1948)
    • Sinkiang (1915-1949)
    • Szechwan (1933)
    • Yunnan (1926-1933)
    • posta popolare della Cina orientale (1949)
    • posta popolare della Cina settentrionale (1949)
    • amministrazione comunista di Port Arthur e Dairen (1946-1950)
    • posta popolare della Cina nord-orientale (1946-1950)
    • posta popolare della Cina nord-occidentale (1949)
    • posta popolare della Cina sud-occidentale (1949-1950)
    • occupazione giapponese
      • Kwangtung (1942-1945)
      • Mengkiang (1942-1945)
      • Cina settentrionale (1942-1945)
      • Nanchino e Shanghai (1941-1945)
    • Manchukuo (1932-1945)
    • Shanghai (1865-1896)
      • ufficio statunitense a Shanghai (1919)
    • Tibet
      • uffici cinesi (1911)
      • Stato indipendente (1912-1933)
  • isole Cocos o Keeling (1963-presente)
  • Corea
    • impero (1894-1903)
    • governo militare statunitense (1946-1948)
    • repubblica di Corea o Corea del Sud (1948-presente)
    • occupazione sovietica (1946-1948)
    • repubblica popolare democratica di Corea o Corea del Nord (1946-presente)
  • Emirati Arabi Uniti (1973-presente)
    • Stati della Tregua (1961)
    • Abu Dhabi
      • amministrazione postale britannica (1964-1966)
      • amministrazione postale indipendente (1967-1972)
    • Ajman (1964-1967)
      • Manama (1966-1972)
    • Dubai (1963-presente)
    • Fujeira (1964-1972)
    • Ras al Khaima (1964-1972)
    • Sharjah (1963-1972)
      • Khor Fakkan (1965-1969)
    • Umm al Qiwan (1964-1972)
  • Filippine
    • amministrazione spagnola (1854-1896)
    • amministrazione statunitense (1899-1945)
    • occupazione giapponese (1942-1944)
    • repubblica indipendente (1946-presente)
  • Formosa
    • provincia cinese (1888)
    • amministrazione giapponese (1945)
    • repubblica cinese di Taiwan (1945-presente)
  • Gerusalemme, ufficio consolare francese (1948)
  • Giappone (1871-presente)
    • Ryukyu (1948-1972)
  • Giordania
    • Transgiordania (1920-1947)
    • regno hashemita (1949-presente)
    • occupazione giordana della Palestina (1948-1950)
  • Hong Kong
    • colonia britannica (1862-1997)
    • amministrazione postale cinese (1997-presente)
    • occupazione giapponese (1945)
  • India
    • India britannica (Scinde district) (1852)
    • Compagnia delle Indie (1854)
    • Compagnia delle Indie e governo della Regina (1855-1879)
    • impero (1882-1946)
    • dominion (1947-1949)
    • repubblica (1950-presente)
    • antichi Stati dell'India o Stati principeschi (protettorati britannici)
      • Alwar (1877-1890)
      • Barwani (1921-1938)
      • Bhopal (1872-1949)
      • Bhor (1879-1901)
      • Bijawar (1935-1937)
      • Bundi (1894-1949)
      • Bussahir (1895-1901)
      • Chamba (1887-1947)
      • Charkhari (1894-1939)
      • Cochin (1892-1949)
      • Dhar (1897-1900)
      • Dungarpur (1933-1947)
      • Duttia (1894-1920)
      • Faridkot (1886-1900)
      • Gwalior (1885-1949)
      • Hyderabad (1869-1944)
      • Idar (1932-1944)
      • Indore (1886-1946)
      • Jaipur (1904-1950)
      • Jammu e Kashmir (1866-1894)
        • Jammu (1867-1877)
        • Kashmir (1866-1867)
      • Jasdan (1942)
      • Jhalawar (1886-1890)
      • Jind (1874-1943)
      • Junagadh (1864-1938)
      • Kishangarh (1899-1949)
      • Las Bela (1897-1904)
      • Morvi (1931-1948)
      • Nabha (1885-1945)
      • Nandgaon (1891-1894)
      • Nawanagar (1877-1893)
      • Orchha (1913-1942)
      • Patiala (1884-1946)
      • Poonch (1876-1888)
      • Rajpipla (1880)
      • Stato Unito del Saurashtra (1948-1950)
      • Shahpura (1914-1947)
      • Sirmoor (1878-1901)
      • Travancore (1888-1947)
      • Travancore-Cochin (1949-1951)
    • stabilimenti francesi in India (1892-1954)
    • India portoghese
      • colonia (1871-1954)
      • provincia portoghese (1954-1962)
  • Indocina francese (1889-1949)
  • Indonesia
    • Indie olandesi (1864-1948)
    • occupazione giapponese (1943)
    • Indonesia autonoma (1948-1949)
    • repubblica indonesiana (1946)
    • repubblica (1950-presente)
    • Nuova Guinea olandese (1950-1962)
    • amministrazione ONU della Nuova Guinea occidentale (1962)
    • territorio dell'ex Nuova Guinea olandese o Irian Barat (1964-1970)
    • arcipelago Riau-Lingga (1954-1960)
  • Iraq
    • occupazione britannica (1917-1925)
    • regno (1927-1931)
    • regno indipendente (1932-1958)
    • repubblica (1958-presente)
    • occupazione britannica di Baghdad (1917)
    • occupazione britannica di Mossul (1919)
  • Iran
    • regno di Persia (1870-1925)
    • governo provvisorio (1925)
    • impero (1926-1979)
    • repubblica islamica (1979-presente)
    • occupazione britannica di Bushire (1915)
  • Israele (1948-presente)
  • Kazakistan (1992-presente)
  • Kirghizistan (1992-presente)
  • Kuwait
    • Stato indipendente protetto (1923-1961)
    • emirato indipendente (1962-presente)
  • Laos
    • regno (1951-1975)
    • repubblica democratica popolare (1976-presente)
    • emissioni del Pathet Lao (1974)
  • Libano
    • mandato francese del Grande Libano (1924-1926)
    • repubblica libanese (1927-presente)
  • Macao
    • colonia portoghese (1884-1999)
    • amministrazione postale cinese (1999-presente)
  • Malacca
    • colonia brit (1867-1941)
    • occupazione giapponese (1942-1945)
    • amministrazione militare britannica (1945)
  • Malesia
    • insediamenti degli Stretti (1869-1941)
    • Stati malesi federati (1900-1934)
    • unione postale malese (1936-1966)
    • amministrazione militare britannica (1945)
    • Federazione di Malesia (1957-1963)
    • Federazione degli Stati della Grande Malesia
      • emissioni nazionali (1963-presente)
      • Johore
        • protettorato britannico (1876-1955)
        • federazione di Malesia (1960)
        • federazione di Malaysia (1965-1986)
        • occupazione giapponese (1943-1945)
      • Kedah
        • protettorato britannico (1912-1953)
        • federazione di Malesia (1957-1959)
        • federazione di Malaysia (1965-1986)
        • occupazione giapponese (1942)
      • Kelantan
        • protettorato britannico (1911-1953)
        • federazione di Malesia (1957-1962)
        • federazione di Malaysia (1965-1986)
      • Malacca
        • colonia britannica (1948-1957)
        • federazione di Malesia (1960)
        • federazione di Malaysia / Melaka (1965-1986)
      • Negri Sembilan
        • protettorato britannico (1891-1953)
        • federazione di Malesia (1957-1961)
        • federazione di Malaysia / Negeri Sembilan (1965-1986)
        • occupazione giapponese (1942)
      • Sungei Ujong
        • protettorato britannico (1880-1895)
      • Pahang
        • protettorato britannico (1890-1953)
        • federazione di Malesia (1957-1961)
        • federazione di Malaysia (1965-1986)
        • occupazione giapponese (1942)
      • Penang
        • colonia britannica (1948-1955)
        • federazione di Malesia (1957-1960)
        • federazione di Malaysia / Pulau Pinang (1965-1986)
        • occupazione giapponese (1942)
      • Perak
        • protettorato britannico (1878-1953)
        • federazione di Malesia (1957-1961)
        • federazione di Malaysia (1963-1986)
        • occupazione giapponese (1942)
      • Perlis
        • protettorato britannico (1948-1953)
        • federazione di Malesia (1957)
        • federazione di Malaysia (1965-1995)
      • Sabah
        • compagnia britannica del Borneo settentrionale (1883-1941)
        • amministrazione militare britannica (1945)
        • colonia britannica (1947-1963)
        • federazione di Malaysia (1964-1986)
      • Sarawak
        • principato (1869-1875)
        • protettorato britannico (1889-1946)
        • colonia britannica (1947-1963)
        • federazione di Malaysia (1964-1986)
      • Selangor
        • protettorato britannico (1882-1955)
        • federazione di Malesia (1957-1962)
        • federazione di Malaysia (1965-1986)
        • occupazione giapponese (1942)
      • Trengganu
        • protettorato britannico (1910-1955)
        • federazione di Malesia (1957-1961)
        • federazione di Malaysia (1965-1986)
        • occupazione giapponese (1942)
    • emissioni generali dell'occupazione giapponese (1942-1945)
    • occupazione thailandese della Malesia (1943-1944)
    • colonia britannica di Labuan (1879-1905)
  • Maldive
    • protettorato britannico (1906-1933)
    • sultanato indipendente protetto (1950)
    • repubblica indipendente protetta (1953)
    • sultanato indipendente protetto (1956-1964)
    • sultanato indipendente (1965-1967)
    • repubblica (1968-presente)
  • Manciuria
    • Mandchoukouo (1932-1934)
    • impero Manciù (1934-1945)
  • Mongolia (1924-presente)
  • Nepal
    • regno (1949-2008)
    • repubblica (2008-presente)
  • Oman
    • Stato indipendente protetto di Mascate (1944)
    • Mascate, Oman, Dubai e Qatar (1948-1957)
    • Mascate, Oman e Qatar (1957-1961)
    • Mascate e Oman (1966-1970)
    • sultanato d'Oman (1971-presente)
  • Pakistan (1947-presente)
    • Bahawalpur (1947-1949)
  • Palestina
    • occupazione militare britannica (1918)
    • amministrazione civile britannica (1920-1922)
    • mandato britannico della Società delle Nazioni (1927-1939)
  • Qatar
    • amministrazione postale britannica (1957-1961)
    • indipendenza (1964-presente)
  • Singapore
    • colonia britannica (1948-1955)
    • autogoverno (1959-1963)
    • indipendenza (1966-presente)
  • Siria
    • occupazione francese (1919-1923)
    • mandato francese (1923-1935)
    • repubblica (1934-1945)
    • forze della Francia Libera nel Levante (1942-1943)
    • Ain-Tab (1921)
    • isola di Rouad, occupazione militare francese (1916-1920)
    • territorio degli Alauiti sotto mandato francese (1925-1930)
    • repubblica di Laodicea (1931-1933)
  • Sri Lanka
    • colonia britannica (1857-1947)
    • dominio (1949-1972)
    • repubblica (1972-presente)
  • Tagikistan (1992-presente)
  • Thailandia (1883-presente)
  • Timor Est
    • colonia portoghese (1885-1973)
    • Stato indipendente (2002-presente)
  • Turchia
    • impero ottomano (1863-1921)
    • repubblica (1921-presente)
    • uffici tedeschi (1870-1913)
    • occupazione francese della Cilicia (1919-1920)
    • Alessandretta, occupazione francese (1938-1939)
    • occupazione britannica dell'isola di Chustan/Long Island (1916)
  • Turkmenistan (1992-presente)
  • Uzbekistan (1992-presente)
  • Vietnam
    • impero (1951-1955)
    • repubblica democratica del Vietnam del Nord (1945-1976)
    • repubblica del Vietnam del Sud (1955-1975)
    • governo rivoluzionario provvisorio del Vietnam del Sud (1975-1976)
    • repubblica socialista del Vietnam (1976-presente)
    • protettorato francese su Annam e Tonchino (1888)
    • colonia francese della Cocincina (1886-1888)
  • Yemen
    • Federazione dell'Arabia Meridionale (1963-1966)
      • Aden (1937-1964)
      • Stato Kathiri di Seiyun (1942-1967)
      • Stato Qu'aiti nell'Hadramaut (1942-1967)
      • Sultanato Mahra di Qishn e Socotra (1967)
    • repubblica popolare dello Yemen del Sud (1968-1970)
    • repubblica democratica popolare delo Yemen (1971-1990)
      • Stato dell'Alto Yafa (1967)
    • regno dello Yemen del Nord (1926-1962)
    • repubblica dello Yemen del Nord (1963-1990)
    • repubblica dello Yemen (1990-presente)

Africa[modifica | modifica wikitesto]

  • Africa equatoriale francese (1936-1958)
  • Africa occidentale francese (1944-1958)
  • Africa occidentale spagnola (1949-1951)
  • Africa orientale britannica
    • compagnia britannica dell'Africa orientale (1890-1894)
    • amministrazione coloniale britannica (1895-1897)
    • Africa orientale britannica e Uganda (1903-1921)
    • Kenya e Uganda (1922-1927)
    • Kenya, Uganda e Tanganika (1935-1963)
    • Kenya, Uganda, Tanganika e Zanzibar (1964)
    • Kenya, Uganda e Tanzania (1965-1967)
    • comunità dell'Africa orientale (1967-1976)
  • Africa orientale italiana (1938-1942)
    • occupazione britannica (1941)
  • Africa orientale tedesca (1888-1919)
  • Africa portoghese (1898-1945)
  • Algeria
    • dipartimento francese (1924-1958)
    • repubblica indipendente (1962-presente)
  • Alto Senegal e Niger
    • colonia francese (1906-1915)
  • Angola
    • colonia portoghese (1870-1974)
    • repubblica popolare (1975-presente)
    • Congo portoghese (1894-1915)
  • Benin
    • colonia francese del Benin (1892-1894)
    • colonia francese del Dahomey (1899-1944)
    • repubblica del Dahomey (1960-1975)
    • repubblica popolare del Benin (1976-presente)
  • Botswana
    • colonia britannica del Bechuanaland (1886-1891)
    • protettorato britannico del Bechuanaland (1897-1966)
    • indipendenza (1966-presente)
  • Burkina Faso (1984-presente)
    • colonia francese dell'Alto Volta (1920-1931)
    • repubblica autonoma (1959-1960)
    • indipendenza col nome di Alto Volta (1960-1982)
  • Burundi
    • regno indipendente (1962-1966)
    • repubblica (1967-presente)
  • Camerun
    • colonia tedesca (1897-1919)
    • occupazione militare (1915)
    • occupazione francese (1916)
    • mandato francese (1921-1956)
    • amministrazione autonoma (1958-1959)
    • indipendenza (1960-1961)
    • repubblica federale (1961-presente)
    • mandato britannico (1960)
  • Capo Verde
    • colonia portoghese (1877-1951)
    • provincia d'oltremare (1951-1974)
    • indipendenza (1975-presente)
  • Centrafrica
    • repubblica (1959-1976)
    • impero (1977-1979)
    • repubblica (1979-presente)
  • Ciad
    • colonia francese (1922-1931)
    • repubblica (1959-presente)
  • Comore
    • colonia francese (1950-1956)
    • territorio francese d'oltremare (1958-1975)
    • repubblica (1975-presente)
    • Anjouan, protettorato francese (1892-1900)
    • Gran Comore, colonia francese (1897-1900)
    • Mayotte, colonia francese (1892-1912)
    • Moheli (1906-1907)
  • Congo-Brazzaville
    • colonia francese (1891-1903)
    • Medio Congo (1907-1933)
    • repubblica del Congo (1959-presente)
  • Congo-Kinshasa
    • Stato indipendente del Congo (1886-1900)
    • Congo belga (1909-1960)
    • occupazione belga dell'Africa orientale tedesca (1916-1918)
    • mandato belga sul Ruanda-Urundi (1922)
    • repubblica democratica del Congo (1960-1971; 1998-presente)
    • Zaire (1971-1997)
    • Stato del Katanga (1960-1962)
    • Stato autonomo del Sud Kasai (1961)
  • Costa d'Avorio
    • colonia francese (1892-1944)
    • repubblica autonoma (1959-1960)
    • repubblica indipendente (1960-presente)
  • Egitto
    • vicereame turco (1866-1914)
    • protettorato britannico (1915-1922)
    • regno indipendente (1922-1953)
    • repubblica (1953-1958)
    • repubblica araba unita (1958-1971)
    • repubblica araba d'Egitto (1971-presente)
    • compagnia del canale di Suez (1868)
    • occupazione egiziana della Palestina (1948-1967)
    • Alessandria, ufficio francese (1899-1930)
    • Port Said, ufficio francese (1899-1930)
  • Eritrea
    • colonia italiana (1893-1936)
    • occupazione britannica (1948-1951)
  • Etiopia
    • posta privata del ministro Ilg (1894-1907)
    • impero, emissioni statali (1908-1976)
    • repubblica (1976-presente)
    • colonia italiana (1936)
  • Gabon
    • colonia francese (1886-1933)
    • repubblica (1959-presente)
  • Gambia
    • colonia britannica (1869-1963)
    • autonomia interna (1963)
    • Stato indipendente (1965-1970)
    • repubblica (1970-presente)
  • Ghana
    • colonia britannica della Costa d'Oro (1875-1953)
    • dominio britannico indipendente (1957-1960)
    • repubblica (1960-presente)
  • Gibuti (1977-presente)
    • protettorato francese di Obock (1892-1894)
    • costa francese dei Somali
      • protettorato francese (1894-1902)
      • colonia francese (1902-1958)
      • territorio francese d'oltremare (1958-1966)
    • territorio francese degli Afar e degli Issa (1967-1977)
  • Guinea
    • colonia francese (1892-1944)
    • repubblica (1959-presente)
  • Guinea Bissau (1974-presente)
    • colonia portoghese (1880-1954)
    • provincia portoghese (1955-1973)
  • Guinea Equatoriale (1968-presente)
    • colonia della Guinea continentale spagnola (1902-1909)
    • colonia spagnola di Elobey, Annobón e Corisco (1903-1908)
    • Fernando Poo
      • colonia spagnola (1868-1960)
      • provincia spagnola (1960-1968)
    • Rio Muni (1960-1968)
    • territori spagnoli del Golfo di Guinea (1909-1959)
  • Kenya (1963-presente)
    • sultanato del Suaheliland o Wituland (1889)
  • Lesotho
    • protettorato del Basutoland (1933-1966)
    • regno indipendente (1966-presente)
  • Liberia (1860-presente)
  • Libia
    • colonia italiana (1912-1943)
      • fiere di Tripoli (1927-1939)
      • Cirenaica (1923-1943)
    • occupazione francese del Fezzan (1943-1951)
      • Tripolitania (1923-1934)
        • occupazione britannica (1948-1951)
    • regno indipendente (1951-1969)
    • repubblica (1969-presente)
    • Cirenaica indipendente (1950)
    • Ghadames, territorio militare francese (1949)
  • Madagascar
    • posta francese (1889-1891)
    • protettorato francese (1895-1896)
    • colonia francese (1896-1957)
    • repubblica (1958-presente)
    • Majunga (1895)
    • Diego Suarez, colonia francese (1890-1894)
    • Nossi-Bé, colonia francese (1889-1894)
    • Sainte-Marie de Madagascar, colonia francese (1894)
    • posta interna britannica (1895)
  • Malawi (1964-presente)
    • protettorato britannico dell'Africa centrale (1891-1907)
    • protettorato britannico del Nyassaland (1908-1963)
    • autonomia (1964)
  • Mali
    • colonia del Sudan francese (1894-1944)
    • federazione del Mali (1959-1960)
    • repubblica (1961-presente)
  • Marocco
    • poste locali (1891-1907)
    • poste sceriffali (1912-1913)
    • uffici francesi (1891-1917)
      • uffici francesi a Tangeri (1918-1928)
    • protettorato francese (1914-1956)
    • regno indipendente (1956-presente)
    • uffici tedeschi (1899-1911)
    • uffici britannici (1907-1956)
      • nella zona spagnola (1898-1955)
      • nella zona francese (1918-1937)
      • a Tangieri (1927-1957)
    • uffici spagnoli (1903-1914)
    • protettorato del Marocco spagnolo (1914-1955)
    • Melilla, franchigia militare (1893-1894)
    • Stato indipendente nella zona nord (1956-1957)
    • Ifni, territorio spagnolo (1941-1968)
    • capo Juby, colonia spagnolo (1916-1948)
  • Mauritania
    • colonia francese (1906-1944)
    • repubblica islamica (1960-presente)
  • Maurizio
    • colonia britannica (1847-1966)
    • autonomia interna (1967)
    • indipendenza (1968-presente)
  • Mozambico
    • colonia portoghese (1877-1953)
    • provincia portoghese (1954-1975)
    • repubblica (1975-presente)
    • Compagnia del Mozambico (1892-1940)
    • Inhambane, colonia portoghese (1895-1917)
    • Lorenzo-Marques, colonia portoghese (1893-1921)
    • Kionga (1916)
    • Compagnia portoghese del Nyassa (1898-1925)
    • Quelimane (1914)
    • Tete (1914)
    • Zambezia (1893-1917)
  • Namibia
    • Africa del sud-ovest tedesca (1897-1906)
    • mandato sudafricano sull'Africa del Sud-Ovest (1923-1988)
    • repubblica indipendente di Namibia (1990-presente)
  • Niger
    • colonia francese (1921-1944)
    • repubblica autonoma (1959-1960)
    • repubblica indipendente (1960-presente)
  • Nigeria
    • colonia britannica (1914-1959)
    • federazione indipendente (1960-presente)
    • Lagos, colonia britannica (1874-1905)
    • protettorato britannico degli Oil Rivers (1892)
    • protettorato britannico della Niger Coast (1894)
    • protettorato britannico della Nigeria settentrionale (1900-1912)
    • Biafra indipendente (1968-1970)
    • colonia britannica della Nigeria meridionale (1901-1912)
  • territorio britannico dell'oceano indiano (1968-presente)
  • Rhodesia e Nyassaland (1954-1963)
  • Riunione
    • colonia francese (1852-1947)
    • dipartimento d'oltremare francese (1949-1974)
  • Ruanda (1962-presente)
  • Ruanda-Urundi (1924-1959)
  • Sahara occidentale
    • colonia del Sahara spagnolo (1924-1975)
    • La Aguera (1921-1923)
    • Rio de Oro (1905-1922)
  • isola di Sant'Elena, colonia britannica (1856-presente)
    • Ascensione (1922-presente)
    • Tristan da Cunha (1952-presente)
  • Sao Tomé e Principe
    • colonia portoghese (1869-1973)
    • repubblica democratica (1975-presente)
  • Seicelle
    • colonia britannica (1890-1976)
    • repubblica (1976-presente)
    • Seicelle esterne (1980-presente
  • Senegal
    • colonia francese (1887-1944)
    • repubblica (1960-presente)
  • Senegambia e Niger (1903)
  • Sierra Leone
    • colonia britannica (1859-1956)
    • Stato indipendente (1961-presente)
  • Somalia
    • colonia italiana (1903-1940)
    • occupazione britannica (1943-1950)
    • Oltregiuba italiano (1925-1926)
    • amministrazione fiduciaria italiana (1950-1960)
    • Somalia britannica (1903-1960)
  • Sudafrica
    • unione sudafricana (1910-1961)
    • repubblica sudafricana (1961-presente)
    • Bophuthatswana (1977-1994)
    • Ciskei (1981-1994)
    • compagnia britannica del Sudafrica (1890-1917)
    • colonia britannica del Griqualand West (1874-1878)
    • Capo di Buona Speranza (1853-1904)
    • emissioni britanniche per la guerra boera (1900)
    • colonia del Natal (1857-1903)
    • Nuova repubblica (1886-1887)
    • Stato libero d'Orange (1868-1897)
      • occupazione britannica dell'Orange (1900-1902)
      • colonia britannica del fiume Orange (1903-1909)
    • Stellaland (1884)
    • Transkei (1976-1994)
    • Transvaal
      • repubblica sudafricana (1869-1875; 1882-1901)
      • amministrazione britannica (1877-1880; 1900-1907)
    • Venda (1979-1994)
    • colonia britannica dello Zululand (1888-1896)
  • Sudan
    • Sudan anglo-egiziano (1897-1951)
    • autonomia (1953-1954)
    • repubblica indipendente (1956-presente)
  • Sudan del sud (2011-presente)
  • Swaziland
    • condominio anglo-transvalese (1889-1892)
    • protettorato britannico (1933-1966)
    • autonomia (1967-1968)
    • regno indipendente (1968-presente)
  • Tanzania
    • Zanzibar
      • sultanato sotto protettorato britannico (1895-1963)
      • sultanato indipendente (1963)
      • repubblica (1964)
      • ufficio francese (1894-1904)
    • occupazione britannica dell'isola di Mafia (1915)
    • occupazione britannica del territorio del Tanganika (1915-1922)
    • mandato britannico sul Tanganika (1921-1931)
    • repubblica indipendente del Tanganika (1961-1962)
    • repubblica unita di Tanganika-Zanzibar (1964)
    • repubblica unita di Tanzania (1965-presente)
  • Togo
    • colonia tedesca (1897-1919)
    • occupazione militare francese (1914-1916)
    • mandato francese (1921-1959)
    • occupazione britannica (1915-1916)
    • repubblica (1959-presente)
  • Tunisia
    • reggenza, protettorato francese (1888-1955)
    • regno indipendente (1956-1957)
    • repubblica (1958-presente)
  • Ubangui
    • colonia francese dell'Oubangui-Chari-Ciad (1915-1922)
    • Oubangui-Chari (1922-1931)
  • Uganda
    • protettorato britannico (1895-1902)
    • autonomia (1962)
    • repubblica indipendente (1962-presente)
  • Zambia
    • protettorato britannico della Rhodesia settentrionale (1925-1963)
    • indipendenza (1964-presente)
  • Zimbabwe
    • colonia britannica della Rhodesia meridionale (1925-1964)
    • Rhodesia indipendente (1965-1978)
    • repubblica indipendente dello Zimbabwe (1980-presente)

America settentrionale[modifica | modifica wikitesto]

  • Bermuda (1848-presente)
  • Canada
    • Columbia britannica e isola di Vancouver (1860-1871)
    • colonia del Canada (1851-1864)
    • New Brunswick (1851-1860)
    • Terranova (1857-1947)
    • Nuova Scozia (1851-1863)
    • isola del Principe Edoardo (1861-1872)
    • dominio del Canada (1868-presente)
  • Groenlandia (1938-presente)
    • Thule (1935-1936)
  • Messico
    • repubblica (1856-1864)
    • impero (1864-1867)
    • seconda repubblica (1867-presente)
  • Saint-Pierre et Miquelon
    • colonia (1885-1957)
    • territorio d'oltremare (1958-1976)
  • Stati Uniti d'America (1847-presente)
    • Stati Confederati d'America (1861-1863)

America centrale[modifica | modifica wikitesto]

  • Anguilla
    • amministrazione postale indipendente (1967-1971)
    • amministrazione postale britannica (1971-1975)
    • consiglio esecutivo (1976-presente)
  • Antigua
    • colonia britannica (1862-1966)
    • Stato associato (1967-1981)
    • indipendenza (1981-presente)
    • Barbuda (1922; 1968-presente)
  • Antille olandesi (1949-presente)
    • Aruba (1986-presente)
    • Curaçao (1873-1948)
  • Bahamas
    • colonia britannica (1859-1963)
    • autogoverno (1964-1973)
    • indipendenza (1973-presente)
  • Barbados
    • colonia britannica (1852-1966)
    • indipendenza (1966-presente)
  • Belize
    • colonia dell'Honduras britannico (1866-1963)
    • autonomia interna (1964-1973)
    • Belize autonomo (1973-1981)
    • Belize indipendente (1981-presente)
  • isole Cayman (1900-presente)
  • Costa Rica (1863-presente)
    • Guanacaste (1885-1889)
  • Cuba
    • colonia spagnola (1855-1896)
    • amministrazione statunitense (1899)
    • repubblica indipendente (1902-presente)
  • Dominica
    • colonia britannica (1874-1978)
    • indipendenza (1978-presente)
  • Repubblica Dominicana (1865-presente)
  • El Salvador (1867-presente)
  • Giamaica
    • colonia britannica (1860-1956)
    • parte della Federazione delle Indie occidentali (1958-1960)
    • Stato indipendente (1962-presente)
  • Grenada
    • colonia britannica (1861-1958)
    • autonomia (1961-1966)
    • autonomia interna (1967-1973)
    • indipendenza (1974-presente)
      • Grenadine di Grenada (1974-presente)
  • Guadaloupe, colonia francese (1884-1947)
  • Guatemala (1871-presente)
  • Haiti (1881-presente)
  • Honduras (1865-presente)
  • Indie occidentali danesi (1855-1915)
  • isole Leeward, colonia britannica (1890-1954)
  • Martinica, colonia francese (1886-1947)
  • Montserrat (1876-presente)
  • Nicaragua (1862-presente)
    • Bluefield (1904-1912)
    • Cabo (1904-1911)
  • Panama (1878-presente)
    • zona del canale (1904-1978)
  • Porto Rico
    • colonia spagnola (1873-1898)
    • amministrazione statunitense (1899)
  • Saint Kitts-Nevis
    • St Christopher (1870-1882)
    • colonia di St Kitts e Nevis (1903-1951)
    • St Christopher, Nevis e Anguilla (1952-1983)
    • indipendenza di St Kitts (1983-presente)
    • Nevis
      • colonia britannica (1861-1890)
      • amministrazione autonoma (1980-presente)
  • Saint Lucia
    • colonia britannica (1860-1966)
    • Stato associato (1967-1978)
    • indipendenza (1979-presente)
  • Saint Vincent
    • colonia britannica (1861-1969)
    • Stato associato (1969-1979)
    • indipendenza (1979-presente)
    • Grenadine di St Vincent (1973-presente)
  • Trinidad e Tobago
    • colonia britannica (1847-1961)
    • indipendenza (1962-presente)
  • Turks e Caicos (1867-presente)
    • Caicos (1981-1985)
  • isole Vergini britanniche (1866-presente)

America meridionale[modifica | modifica wikitesto]

I primi francobolli brasiliani, noti come "occhi di bue".
L'1 c. magenta della Guyana, ritenuto il francobollo più raro del mondo
  • Argentina
    • confederazione (1858-1860)
    • repubblica (1862-presente)
    • Terra del Fuoco (1891)
    • Buenos Aires (1857-1862)
    • Cordoba (1858)
    • Corrientes (1856-1880)
  • Bolivia (1867-presente)
    • Beni (1946)
  • Brasile
    • impero (1843-1889)
    • repubblica (1889-presente)
    • emissioni di compagnie aeree private (1927-1934)
  • Cile (1853-presente)
    • Talca (1942)
    • occupazione cilena del Perù (1881)
  • Colombia
    • confederazione granadina (1859-1860)
    • Stati uniti di NUova Granada (1861)
    • stati uniti di Colombia (1862-1886)
    • repubblica di Colombia (1886-presente)
    • poste locali (1889-1909)
    • posta dei ribelli durante la guerra civile (1900-1904)
    • emissioni della compagnia colombiana di navigazione aerea (1920)
    • emissioni dei dipartimenti (1868-1905)
  • Ecuador (1865-presente)
    • Galapagos (1957-1959)
  • Falkland (1878-presente)
    • Georgia del sud (1944-1985)
    • Georgia del sud e isole Sandwich del sud (1986-presente)
    • terra di Graham (1944)
    • Orcadi del sud (1944)
    • Shetland del sud (1944-1956)
  • Guyana francese (1886-1947)
    • territorio dell'Inini (1932-1944)
  • Guyana
    • colonia britannica (1850-1966)
    • indipendenza (1966-1969)
    • repubblica (1970-presente)
  • Paraguay (1870-presente)
  • Perù (1857-presente)
    • emissioni provvisorie del governo peruviano (1881-1885)
  • SCADTA (Sociedad Colombo-Alemana de Transportes Aereos)
    • emissioni per la colombia (1920-1930)
    • emissioni per l'Ecuador (1928-1928)
    • emissioni generali (1929)
  • Suriname
    • colonia olandese (1873-1954)
    • territorio autonomo (1955-1975)
    • repubblica indipendente (1975-presente)
  • Uruguay (1856-presente)
  • Venezuela (1859-presente)
    • emissioni del partito rivoluzionario (1902-1903)
    • emissione speciale locale di Zulia (1891)
    • emissioni delle compagnie di navigazione (1864-1869)

Oceania[modifica | modifica wikitesto]

Australianstamp 1552.jpg
  • Australia (1913-presente)
    • Australia meridionale (1855-1912)
    • Australia occidentale (1854-1912)
    • Nuovo Galles del Sud (1850-1907)
    • Queensland (1860-1911)
    • Tasmania (1853-1911)
    • Victoria (1850-1913)
    • forza d'occupazione del Commonwealth in Giappone (1946)
  • isole Caroline, colonia tedesca (1899-1919)
  • isole Cook
    • protettorato britannico (1892-presente)
    • Aitutaki (1903-presente)
    • Penrhyn (1902-presente)
  • Figi
    • protettorato britannico (1870-1872)
    • colonia britannica (1874-1970)
    • indipendenza (1970-presente)
  • isole Gilbert e Ellice
    • protettorato britannico (1911)
    • colonia britannica (1912-1975)
  • Guam
    • occupazione americana (1899)
    • posta locale (1930)
  • Hawaii
    • regno (1851-1891)
    • repubblica (1893-1894)
  • Kiribati
    • isole Gilbert (1976-1979)
    • indipendenza (1979-presente)
  • Marianne
    • colonia spagnola (1899)
    • colonia tedesca (1899-1916)
  • isole Marshall
    • colonia tedesca (1897-1916)
    • occupazione britannica (1914)
    • indipendenza (1984-presente)
  • Micronesia (1984-presente)
  • Nauru
    • occupazione britannica (1916-1923)
    • mandato australiano (1924-1966)
    • repubblica (1968-presente)
  • Niue (1902-presente)
  • isola Norfolk (1947-presente)
  • Nuova Caledonia
    • colonia francese (1859-1958)
    • territorio francese d'oltremare (1959-presente)
  • Nuova Zelanda (1855-presente)
    • Tokelau (1948-presente)
  • Palau (1983-presente)
  • Papua Nuova Guinea
    • Nuova Guinea tedesca (1888-1919)
      • occupazione australiana (1914-1923)
      • mandato australiano della Società delle Nazioni (1925-1939)
    • Papua o Nuova Guinea britannica (1901-1941)
    • territorio fiduciario australiano della Papua Nuova Guinea (1952-1973)
    • autogoverno (1973-1975)
    • indipendenza (1975-presente)
  • Pitcairn (1940-presente)
  • Polinesia francese
    • stabilimenti francesi dell'Oceania (1892-1956)
    • territorio francese d'oltremare (1958-presente)
    • colonia francese di Tahiti (1882-1915)
  • isole Salomone
    • protettorato britannico (1907-1956)
    • consiglio legislativo (1961-1975)
    • autogoverno (1976-1978)
    • indipendenza (1978-presente)
  • Samoa
    • regno indipendente (1877-1900)
    • colonia tedesca (1900-1919)
    • occupazione neozelandese (1914-1919)
    • mandato neozelandese della Società delle Nazioni (1920-1946)
    • territorio fiduciario neozelandese (1952-1958)
    • indipendenza (1962-presente)
  • Tonga
    • protettorato britannico (1886-1970)
    • indipendenza (1970-presente)
    • isola Niuafo'ou (1983-presente)
  • Tuvalu (1976-presente)
  • Vanuatu
    • condominio franco-britannico delle Nuove Ebridi (1908-1979)
    • indipendenza (1980-presente)
  • Wallis e Futuna
    • protettorato francese (1920-1952)
    • territorio d'oltremare (1957-presente)

Antartide[modifica | modifica wikitesto]

Rossstamps1957.jpg
  • terre australi e antartiche francesi (1955-presente)
  • territorio antartico australiano (1957-presente)
  • territorio britannico in Antartide (1963-presente)
  • territorio di Ross (1957-presente)

Organizzazioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Unstamp circle 25.jpg
  • Europa (1956-presente)
  • Amministrazione postale delle Nazioni Unite (ONU)
    • sede di New York (1951-presente)
    • ufficio di Ginevra (1969-presente)
    • centro internazionale di Vienna (1979-presente)
  • Società delle Nazioni (1922-1944)
  • Ufficio internazionale del lavoro (1923-presente)
  • Ufficio internazionale dell'educazione (1944-1958)
  • Organizzazione mondiale della sanità (1848-presente)
  • Organizzazione internazionale per i rifugiati (1950)
  • Organizzazione meteorologica mondiale (1956-1973)
  • Unione postale universale (1957-presente)
  • Unione internazionale delle telecomunicazioni (1958-presente)
  • Organizzazione mondiale della proprietà intellettuale (1989)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • catalogo Michel
  • catalogo Stanley Gibbons
  • catalogo Yvert et Tellier

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Filatelia Portale Filatelia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filatelia