State of the Ark

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
State of The Ark
Artista The Ark
Tipo album Studio
Pubblicazione 2004
Durata 41 min : 46 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Glam rock
Etichetta EMI
Produttore Jens Andersson, Nathan Larson, Ola Salo, Per Sunding
The Ark - cronologia
Album precedente
(2002)
Album successivo
(2007)

State of The Ark è il terzo album del gruppo svedese The Ark.

Dopo due anni di silenzio nei confronti dell'album precedente (In Lust We Trust), la squadra di Ola Salo decide di tornare negli studi di registrazione per inserire modifiche nel loro stile musicale, lasciando immutati i testi delle canzoni.

Sono stati estratti tre singoli: "One of Us Is Gonna Die Young", "Clamour for Glamour" e "Trust Is Shareware".

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. "This Piece of Poetry Is Meant to Do Harm" - 3:27
  2. "Rock City Wankers" - 4:10
  3. "Clamour for Glamour" - 3:09
  4. "One of Us Is Gonna Die Young" - 3:28
  5. "Let Me Down Gently" - 2:55
  6. "Hey Kwanongoma!" - 4:48
  7. "The Others" - 3:27
  8. "Girl You're Gonna Get 'Em (Real Soon)" - 3:27
  9. "Deliver Us from Free Will" - 5:06
  10. "No End" - 3:24
  11. "Trust Is Shareware" - 4:25
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock