Stasi venosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

La stasi venosa è un rallentamento della circolazione sanguigna nelle vene. È uno dei tre fattori della triade di Virchow che predispongono allo sviluppo di una trombosi venosa[1].

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Le cause più frequenti di stasi venosa sono:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ I. Martinelli, P. Bucciarelli; PM. Mannucci, Thrombotic risk factors: basic pathophysiology. in Crit Care Med, vol. 38, 2 Suppl, febbraio 2010, pp. S3-9, DOI:10.1097/CCM.0b013e3181c9cbd9, PMID 20083911.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina