Stargunner

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stargunner
Stargunner.png
Immagine del primo livello
Sviluppo Apogee Software
Pubblicazione Apogee Software
Data di pubblicazione 19 novembre 1996
Genere Sparatutto a scorrimento
Tema Fantascienza
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma MS-DOS
Supporto Cd-rom
Requisiti di sistema CPU 486, VGA VESA, 8MB RAM
Periferiche di input Tastiera, joystick, mouse

Stargunner è un videogioco sparatutto a scorrimento orizzontale, prodotto e sviluppato da Apogee Software nel 1996. Attualmente, è l'ultimo prodotto da Apogee prima del cambio di nome in 3D Realms, nonché l'ultimo titolo in due dimensioni. A differenza di altri titoli Apogee, Stargunner utilizza grafica pre-renderizzata, alla stregua di Donkey Kong Country e Killer Instinct. Diviso in quattro episodi, di qui il primo shareware e altri tre a pagamento, il 22 giugno del 2005 è stato rilasciato come freeware[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Amdara è un pianeta pacifico, che viene conquistato con l'inganno da una razza proveniente da Barak. L'ultima speranza per la liberazione dalla loro morsa è riposta in una piccola flotta di piloti, chiamati StarGunner, creata per attaccare a sorpresa le tre fortezze nemiche. Nel sito ufficiale del gioco, la trama è leggermente diversa: i nemici sono gli Zilion, e Ytima è un pianeta che sta per essere attaccato.

Gioco[modifica | modifica wikitesto]

Nel gioco si controlla una astronave, mentre lo schermo scorre verso destra; i nemici, fissi o mobili, singoli o a flotte, possono attaccare dalle quattro direzioni cardinali. I nemici uccisi lasciano sia power-up, sia dei crediti spendibili, per ulteriori potenziamenti, alla fine di ogni livello.

Power-up nei livelli[modifica | modifica wikitesto]

  • Credit Crystals - crediti singoli per acquistare ulteriori power-up.
  • Weapon Upgrades - miglioramenti dell'arma
  • Credit/Mega Credit - crediti per acquistare ulteriori power-up.
  • Invincibility - invincibilità temporanea.
  • Extra Life - vita extra.
  • Nuke - uccide tutti i nemici che appaiono sullo schermo.
  • Shield - ripristinano la vita.

Power-up acquistabili[modifica | modifica wikitesto]

Esistono quattro tipi di possibili migliorie:

  • Engines - influiscono sia sulla velocità (orizzontale o verticale) dell'astronave, che nell'accelerazione.
  • Weapons - varie tipologie di armi, con potenza, raggio e rapidità variabili.
  • Satellites - droni che aiutano l'astronave, proteggendola e distruggendo i nemici a contatto.
  • Other Utilities - vite aggiuntive, smart bomb, ecc.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Ogni episodio del gioco ha un tema differente, e alla fine di esso occorre affrontare un boss.

  • Scout Mission - l'unico composto da sei livelli, è un mix dei temi degli altri episodi.
  • Stellar Attack - ambientato nello spazio intorno al pianeta nemico.
  • Terran Assault - ambientato sulla superficie del pianeta.
  • Aquatic Combat - ambientato sott'acqua.

Musiche[modifica | modifica wikitesto]

Le musiche del gioco, composte da Lee Jackson, sono presenti anche come tracce musicali nel CD-ROM; è possibile scaricarle come MP3 nel sito della 3D Realms.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 3D Realms News: Stargunner Released as Freeware!. URL consultato il 19 gennaio 2006.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]