Staravia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Staravia 
Staravia
Staravia

Nome nelle varie lingue
Italiano Staravia
Giapponese ムクバード Mukubādo
Tedesco Staravia
Francese Etourvol
 Pokédex 
Classico 397
Sinnoh 11
Caratteristiche
Specie Pokémon Storno
Altezza 60 cm
Peso 15,5 kg
Generazione Quarta
Evoluzione di Starly
Evolve in Livello Staraptor
Stato Primo Stadio
Tipi Normale
Volante
Abilità Prepotenza
Temerarietà
Legenda · progetto Pokémon

Staravia (in giapponese ムクバード Mukubādo, in tedesco Staravia, in francese Etourvol) è un Pokémon della Quarta generazione di tipo Normale/Volante. Il suo numero identificativo Pokédex è 397.

È uno dei Pokémon utilizzati da Ash Ketchum.[1]

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome potrebbe derivare dall'unione delle parole inglesi starling (storno) e avian (uccello).

Il suo nome giapponese, ムクバード Mukubird[2], probabilmente deriva dall'unione della parola 椋鳥 mukudori (storno) con la parola inglese bird (uccello).

Il suo nome francese, Etourvol, potrebbe derivare dall'unione delle parole étourneau (storno) e vol (volo).

Origine[modifica | modifica sorgente]

Staravia è basato sullo storno e sulla pavoncella.

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve da Starly a livello 14 ed evolve in Staraptor a livello 34.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Diamante: Vola nelle foreste e nei campi in cerca di Pokémon coleottero. Si muove in grandi gruppi.
  • Perla/Y: Vive nelle foreste e nei campi. Se alcuni gruppi si scontrano, danno inizio alla lotta per il territorio.
  • Platino/Nero/Bianco/Nero2/Bianco2: Conscio della propria debolezza, vive in gruppo. Quando è da solo, Staravia emette forti versi.
  • HeartGold/SoulSilver/X: Ha l'abitudine di riunirsi in grandi gruppi. Le zuffe tra gruppi sono particolarmente vivaci.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nei videogiochi Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino è possibile catturare Staravia lungo i Percorsi 209 e 212, oltre che nei pressi del Lago Valore. Nei primi due titoli è inoltre disponibile nei pressi del Lago Verità e all'interno del Giardino Trofeo, della Fonte Saluto (Sendoff Spring) e della Gran Palude di Pratopoli. Nella versione Platino è anche ottenibile nei Percorsi 210 e 215.

In Pokémon X e Y Staravia è disponibile lungo il Percorso 11. In questi titoli può partecipare alle Lotte Aeree.[3]

Nel videogioco Pokémon Ranger: Ombre su Almia è presente nei pressi delle Alture Vertigine (Peril Cliffs).

Differenze tra i sessi[modifica | modifica sorgente]

Gli esemplari di sesso femminile presentano sulla fronte un'area circolare grigia di dimensioni inferiori rispetto a quella dei maschi.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Staravia apprende numerose mosse di tipo Normale come Rimonta, Turbine e Riduttore. Può inoltre utilizzare attacchi Volante tra cui Aeroassalto.

Staravia è in grado di utilizzare le mosse MN Volo e Scacciabruma.

Nel Settimo Cielo del Pokémon Dream World sono presenti esemplari di Staravia in grado di utilizzare le mosse Danzadipiume e Ventoincoda.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 55 (max 314)
  • Attacco: 75 (max 273)
  • Difesa: 50 (max 218)
  • Attacco Speciale: 40 (max 196)
  • Difesa Speciale: 40 (max 196)
  • Velocità: 80 (max 284)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Staravia appare per la prima volta nel corso dell'episodio La nascita di uno Staravia (A Staravia is Born!) in cui lo Starly di Ash Ketchum si evolve.[1][4]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Staravia appare in 5 carte di tipo Incolore appartenenti ad altrettanti set:[5][6]

  • Diamante & Perla
  • Alba Suprema
  • Fronte di Tempesta
  • Supreme Victors
  • Glaciazione Plasma

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Ash's Staraptor da Bulbapedia
  2. ^ Set di carte Bandai
  3. ^ (EN) Pokémon X & Y - Sky Battles da Serebii.net
  4. ^ (EN) Episode 481 - A Staravia Is Born! da Serebii.net
  5. ^ (EN) Staravia (TCG) da Bulbapedia
  6. ^ (EN) #397 Staravia - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, p. 213, ISBN 978-0-7615-5635-0.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, p. 493, ISBN 978-0-7615-6208-5.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, p. 398, ISBN 978-0-307-46805-5.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon