Star Wars: X-Wing

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Star Wars: X-Wing
Sviluppo Totally Games
Pubblicazione LucasArts
Ideazione Lawrence Holland, Edward Kilham
Data di pubblicazione MS-DOS:
Flags of Canada and the United States.svg febbraio 1993
Genere Simulatore di volo
Tema Guerre stellari
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma MS-DOS, Mac OS
Supporto Floppy disk, CD-ROM
Periferiche di input Tastiera, mouse, joystick
Espansioni Imperial Pursuit, B-Wing
Seguito da Star Wars: TIE Fighter

Star Wars: X-Wing è un simulatore di volo spaziale ambientato nell'universo di Guerre Stellari, realizzato da Totally Games e pubblicato da LucasArts nel 1993 per MS-DOS e Mac OS. È dotato del sistema audio iMUSE e di un motore grafico tridimensionale con visuale in prima persona.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

X-Wing è suddiviso in tre campagne, le prime dotate di 12 missioni e la terza di 14. La trama viene raccontata tramite alcune scene di intermezzo ispirate a quelle dei film.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

La prima versione di X-Wing è stata distribuita su cinque floppy disk. Nel 1994 è uscita una versione su CD-ROM denominata Collector's CD-ROM Edition, dotata di entrambe le espansioni, di varie migliorie cosmetiche e del motore grafico del seguito. Nel 1998 è stata realizzata una ulteriore versione, questa volta dotata del motore grafico di Star Wars: X-Wing vs. TIE Fighter.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]