Stanley Rous

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanley Rous
Stanley Rous arbitro di una partita tra Ungheria e Italia, ottobre 1933

Stanley Rous arbitro di una partita tra Ungheria e Italia, ottobre 1933


Presidente della Fédération Internationale de Football Association
Durata mandato 1961 –
1974
Predecessore Arthur Drewry
Successore João Havelange

Stanley Rous (Mutford St. Andrew, 25 aprile 1895Lowestoft, 18 luglio 1986) è stato un arbitro di calcio e dirigente sportivo inglese, presidente della FIFA.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Insegnante di sport alla Grammar School di Watford, Rous giocò a calcio a livello amatoriale come portiere, prima d'intraprendere la carriera arbitrale.

Diresse la finale di FA Cup nel 1934[1] e una partita del campionato del mondo 1930.

A livello dirigenziale, dopo essere stato uno storico segretario della Football Association inglese, (1934-1962), venne eletto presidente della FIFA nel 1961. Ebbe il titolo di Sir.

Rieletto più volte, ricoprirà la carica fino al 1974, quando fu sconfitto dal brasiliano Joao Havelange[2], per poi diventare Presidente onorario[2] della FIFA.

Ebbe anche la nomina di Presidente a vita del Queens Park Rangers.

Morì nel 1986.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine dell'Impero Britannico
— 1943

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) English FA Cup - Final, soccerbase.com. URL consultato il 1 febbraio 2010.
  2. ^ a b (EN) FIFA Presidents, FIFA.com. URL consultato il 1 febbraio 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]