Stanley Myers

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanley Myers
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Genere Musica classica
Periodo di attività 1945 ca. – 1993

Stanley Myers (Birmingham, 6 ottobre 1930Londra, 9 novembre 1993) è stato un compositore e musicista inglese.

È considerabile uno dei padri della musica da film, avendo alle spalle una produzione compositiva prolifica, con più di 60 colonne sonore.

Nato a Birmingham, frequentò la King Edward's School di Edgbaston, uno dei sobborghi della città. Cominciò la sua carriera compositiva collaborando alla produzione di colonne sonore di film gialli/horror del produttore Peter Walker, quali Frightmare, La casa del peccato mortale, La casa delle ombre lunghe.

È però senza alcun dubbio che la scalata al successo avvenne con la composizione del brano Cavatina, probabilmente la più famosa colonna sonora del compositore inglese, utilizzata per il film di Eric Till, La ragazza con il bastone (1970). Si tratta di un brano per chitarra che Myers cominciò a scrivere sostanzialmente per diletto, successivamente incoraggiato da John Williams, che lo spinse a completarlo e a farlo diventare un brano musicale. Williams stesso ne curò la registrazione per il lavoro cinematografico e successivamente tale brano fu riproposto in versioni alternative, dapprima per il film di Michael Cimino, Il cacciatore (1978), per il quale il compositore si aggiudicò anche il premio Ivor Novello Award, dopodiché in rivisitazione canora, con l'aggiunta di testo. Cleo Laine ed Iris Williams la cantarono in registrazioni separate, quali Era bellissimo (He Was Beautiful), contribuendo a rendere il brano molto popolare.

La canzone ricevette ancor maggiore diffusione nel 2007, quando il vincitore della prima edizione del format inglese del Talent show Britain's Got Talent la propose nel suo primo album, One Chance.

Stanley Myers si ritrovò a produrre casualmente colonne sonore per le serie di telefilm Doctor Who e Question Time.

Negli anni '80 ebbe un'assidua frequentazione con il produttore Stephen Frears, con il quale scaturì l'ennesimo prodotto di successo. Infatti, la sua colonna sonora per il film Prick Up - L'importanza di essere Joe (Prick Up Your Ears) gli valse la vittoria del premio di "Miglior contributo artistico" al Festival di Cannes.

La sua collaborazione artistica si estende anche a lavori secondari, come la produzione di piccole serie televisive inglesi ("Time Traveler", "Blind Date", "The Wind", "Zero Boys") di Nico Mastorakis.

È stato inoltre il "mentore" di Hans Zimmer (famosissimo per essere l'autore della colonna sonora del film Il gladiatore), spingendolo a dedicarsi completamente alla composizione per cinema, collaborando in diverse occasioni cinematografiche.

Mori di tumore a 63 anni, a Londra.

Colonne sonore[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 100237072 LCCN: n80145179