Stanislas Wawrinka

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stanislas Wawrinka
Stanislas Wawrinka Wimbledon 2013.jpg
Dati biografici
Nazionalità Svizzera Svizzera
Altezza 183 cm
Peso 81 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 326-206 (61,28%)
Titoli vinti 7
Miglior ranking 3° (27 gennaio 2014)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (2014)
Francia Roland Garros QF (2013)
Regno Unito Wimbledon QF (2014)
Stati Uniti US Open SF (2013)
Altri tornei
Tour Finals SF (2013)
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2008)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 61-76 (44,53%)
Titoli vinti 2
Miglior ranking 90° (6 novembre 2006)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 3T (2006)
Francia Roland Garros 3T (2006)
Regno Unito Wimbledon -
Stati Uniti US Open -
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici Oro (2008)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al 14 luglio 2014

Stanislas Wawrinka (Losanna, 28 marzo 1985) è un tennista svizzero di origine polacca.

Stanislas ed i suoi genitori sono Svizzeri, mentre i nonni provengono dalla Repubblica Ceca e il suo cognome è di origine polacca. Possiede anche il passaporto tedesco grazie alle origini di suo padre, risiede nel comune di Saint Barthelemy, nel Canton Vaud.

Nel 2003 vinse il titolo juniores del Roland Garros. Da quando è entrato nel circuito professionistico ha vinto il Torneo di Umago del 2006 grazie al ritiro in finale di Novak Ðoković, il torneo di Casablanca nel 2010, il Chennai Open nel 2011 contro Xavier Malisse e l'Estoril Open contro David Ferrer nel 2013. Il 26 gennaio 2014 vince la sua prima prova in un torneo del Grande Slam conquistando l'Australian Open contro Rafael Nadal. Durante un'intervista ha affermato che la finale degli Australian Open 2014 è stata la sua migliore partita in carriera.

Pur esprimendosi già da anni a buoni livelli, il tennista, vissuto all'ombra del connazionale Roger Federer, esplode nella prima parte del 2008, quando prima è finalista a Doha e poi è autore di un ottimo torneo al Master di Roma dove batte nell'ordine Marat Safin (ex-numero 1 del mondo), Andy Murray, Juan Carlos Ferrero (anch'egli ex-numero 1 del mondo), James Blake e poi Andy Roddick (altro ex numero 1), in seguito al ritiro di quest'ultimo che accusava problemi ad una spalla. Alla fine Wawrinka si arrende in 3 set (4-6, 6-3, 6-3) a Novak Ðoković nella finale del torneo.

Il 16 agosto 2008 alle Olimpiadi di Pechino si laurea campione olimpico nel doppio assieme a Roger Federer.

Il più grande successo della sua carriera è stato il trionfo nella finale contro un Rafael Nadal alle prese con un problema alla schiena (al quale in precedenza in 12 incontri non aveva neppure strappato un set) agli Australian Open 2014, circostanza nella quale Wawrinka ha conquistato il suo primo, e finora unico, torneo del Grande Slam. Grazie a questo successo è salito al numero 3 del ranking mondiale (suo best ranking) ed è stato il secondo svizzero maschio, dopo Federer, a vincere un Major.

L’elvetico di origine polacca il 20 aprile 2014 entra ufficialmente nell’élite del tennis contemporaneo vincendo il primo Masters 1000 della sua carriera a Montecarlo, battendo in semifinale David Ferrer e regolando in finale il connazionale e amico Roger Federer, vincendo gli ultimi due set dopo aver perso il primo.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Wawrinka considera la terra battuta la sua superficie preferita ed il rovescio ad una mano il suo colpo migliore.[senza fonte] Dispone di un servizio particolarmente incisivo (in grado di raggiungere punte di 225 km/h), un diritto estremamente solido ed un rovescio ad una mano tra i migliori del circuito; inoltre è molto abile anche nelle volée e solido da fondo campo. Possiede colpi da fondo molto potenti, come ha dimostrato soprattutto nel 2014, senza dubbio il suo anno migliore.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Incomincia a giocare a tennis all'età di 8 anni. Il padre, Wolfram è tedesco, la madre, Isabella è svizzera, mentre i nonni sono cechi. Entrambi i genitori aiutano le persone diversamente abili. Ha un fratello più vecchio, Jonathan, che insegna tennis e due sorelle più giovani, Djanaee e Naella, che sono studentesse e giocano tennis. Incominciò a giocare a livello internazionale all'età di 14 anni. I suoi hobby sono i film e la musica. Vinse il titolo juniores del Roland Garros nel 2003.

2014[modifica | modifica sorgente]

Inizia il 2014 a Chennai Open 2014 che vince in finale contro Édouard Roger-Vasselin con il punteggio di 7-5, 6-2.

Agli Australian Open vince agevolmente i primi tre turni contro Andrey Golubev che si ritira al secondo set, contro Alejandro Falla in 4 set e con Vasek Pospisil senza giocare, visto il ritiro del canadese. Agli ottavi ha una partita più impegnativa contro il veterano spagnolo Tommy Robredo in 3 set con il punteggio di 6-3, 7-6, 7-6. Ai quarti lo svizzero affronta il serbo Novak Djokovic, in una partita che di fatto è la replica di quella lottatissima svoltasi l'anno scorso. Nel primo set Djokovic brekka Wawrinka nel quinto gioco per poi conquistare un altro break e vincere il primo parziale 2-6. Nel secondo set lo svizzero reagisce e strappa il servizio al serbo nel settimo gioco e vince il parziale 6-4. Nel terzo set Wawrinka brekka due volte Djokovic e si porta sul 5-1 per poi portarsi avanti di 2 set a 1, vincendo il parziale 6-2. Nel quarto set Wawrinka tiene fino all'ottavo game dove di fa rimontare da un vantaggio di 40-0 e viene brekkato. Il serbo quindi si aggiudica il set 3-6. Nell'ultimo parziale lo svizzero viene brekkato, ma successivamente è lui a controbrekkare Djokovic. Sul 5-5 il match viene sospeso per 7 minuti a causa della pioggia. Si riprende a giocare e si arriva sull' 8-7 per lo svizzero. Nel sedicesimo gioco del set Wawrinka ha due match point e vince 9-7. Dopo aver superato in semifinale il ceco Tomáš Berdych in quattro set, in finale incontra Rafael Nadal, contro in quale vince il suo primo torneo dello Slam con il punteggio di 6-3 6-2 3-6 6-3.

Ad aprile si presenta al Monte Carlo Rolex Masters dove, dopo aver battuto in successione Marin Čilić, Nicolas Almagro, Milos Raonic e David Ferrer, affronta in finale Roger Federer e, dopo aver perso il primo set 4-6, vince in rimonta per 7-6 6-2, conquistando il terzo titolo stagionale e il primo Master 1000 della sua carriera.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Singolare[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (7)[modifica | modifica sorgente]

Legenda
Grande Slam (1)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (1)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (5)
Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 30 luglio 2006 Croazia Croatia Open Umag, Umago Terra battuta Serbia Novak Ðoković 6-6 rit.
2. 11 aprile 2010 Marocco Grand Prix Hassan II, Casablanca Terra battuta Romania Victor Hănescu 6-2 6-3
3. 9 gennaio 2011 India Aircel Chennai Open, Chennai Cemento Belgio Xavier Malisse 7-5 4-6 6-1
4. 5 maggio 2013 Portogallo Estoril Open, Estoril Terra battuta Spagna David Ferrer 6-1, 6-4
5. 5 gennaio 2014 India Aircel Chennai Open, Chennai (2) Cemento Francia Édouard Roger-Vasselin 7-5, 6-2
6. 26 gennaio 2014 Australia Australian Open, Melbourne Cemento Spagna Rafael Nadal 6-3, 6-2, 3-6, 6-3
7. 20 aprile 2014 Monaco Monte-Carlo Rolex Masters, Montecarlo Terra battuta Svizzera Roger Federer 4-6, 7-65, 6-2

Finali perse (9)[modifica | modifica sorgente]

Numero Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 4 luglio 2005 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Argentina Gastón Gaudio 4-6 4-6
2. 22 luglio 2007 Germania Mercedes Cup, Stoccarda Terra battuta Spagna Rafael Nadal 4-6 5-7
3. 14 ottobre 2007 Austria Bank Austria Tennis Trophy, Vienna Cemento indoor Serbia Novak Đoković 4-6 0-6
4. 5 gennaio 2008 Qatar Qatar ExxonMobil Open, Doha Cemento Regno Unito Andy Murray 4-6 6-4 2-6
5. 11 maggio 2008 Italia Internazionali BNL d'Italia, Roma Terra battuta Serbia Novak Đoković 6-4 3-6 3-6
6. 4 gennaio 2010 India Chennai Open, Chennai Cemento Croazia Marin Čilić 62-7 63-7
7. 24 febbraio 2013 Argentina Copa Claro, Buenos Aires Terra battuta Spagna David Ferrer 4-6, 6-3, 1-6
8. 12 maggio 2013 Spagna Mutua Madrid Open, Madrid Terra battuta Spagna Rafael Nadal 2-6, 4-6
9. 22 giugno 2013 Paesi Bassi TOPSHELF Open, 's-Hertogenbosch Erba Francia Nicolas Mahut 3-6, 4–6

Doppio[modifica | modifica sorgente]

Vittorie (2)[modifica | modifica sorgente]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 16 agosto 2008 Cina Giochi Olimpici, Pechino Cemento Svizzera Roger Federer Svezia Simon Aspelin
Svezia Thomas Johansson
6-3 6-4 64-7 6-3
2. 6 gennaio 2013 India Chennai Open, Chennai Cemento Francia Benoît Paire Germania Andre Begemann
Germania Martin Emmrich
6-2, 6-1

Finali perse (4)[modifica | modifica sorgente]

Numero Data Torneo Superficie Compagno Avversari in finale Punteggio
1. 11 luglio 2004 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Svizzera Marc Rosset India Leander Paes
Rep. Ceca David Rikl
4-6 2-6
2. 7 luglio 2008 Svizzera Allianz Suisse Open Gstaad, Gstaad Terra battuta Svizzera Stéphane Bohli Rep. Ceca Jaroslav Levinský
Slovacchia Filip Polášek
6-3 2-6 [9-11]
3. 11 gennaio 2009 India Chennai Open, Chennai Cemento Svizzera Jean-Claude Scherrer Stati Uniti Eric Butorac
Stati Uniti Rajeev Ram
3-6 4-6
4. 19 marzo 2011 Stati Uniti BNP Paribas Open, Indian Wells Cemento Svizzera Roger Federer Ucraina Alexandr Dolgopolov
Belgio Xavier Malisse
6-4, 65-7, [10-7]

Risultati in progressione[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 20 aprile 2014[1]

Torneo 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 Carriera V-P
Grande Slam
Australia Australian Open, Melbourne A A A 2T 3T 2T 3T 3T QF 3T 4T V 23–8
Francia Roland Garros, Parigi A A 3T 1T 2T 3T 3T 4T 4T 4T QF 1T 20–10
Regno Unito Wimbledon, Londra A A 1T 3T 1T 4T 4T 1T 2T 1T 1T QF 13–10
Stati Uniti US Open, New York A A 3T 3T 4T 4T 1T QF 2T 4T SF 23–9
Vittorie-Sconfitte -- -- 4–3 5–4 6–4 9–4 7–4 9–4 9–4 8-4 12-4 10-2 79-37
ATP World Tour Finals
Regno Unito ATP World Tour Finals, Londra NQ NQ NQ NQ NQ NQ NQ NQ NQ NQ SF
Vittorie-Sconfitte -- -- -- -- -- -- -- -- -- -- 2-2 2-2
Olimpiadi (singolare)
Giochi Olimpici Non disp. A Non disputati 2T Non disputati 1T Non disputati
Vittorie-Sconfitte -- 1-1 0-1 1-2
Coppa Davis (singolare)
Gruppo Mondiale/
Zona Europea/Africana
[2]
A 1T PL PL PL EA/PL PL PL EA/PL PL PL
Vittorie-Sconfitte -- 0-1 2-2 2-1 0-2 4-0 2-1 1-2 3-1 1-1 2-1 17-12
Statistiche Carriera
Anno 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 Totale
Tornei ATP disputati[3] 4 6 14 24 22 21 19 18 20 19 23 6 196
Finali ATP disputate -- -- 1 1 2 2 -- 2 1 -- 4 3 16
Tornei ATP vinti -- -- -- 1 -- -- -- 1 1 -- 1 3 7
Vittorie-Sconfitte totali[4] 2-4 0–7 16–16 33–24 21–24 38–21 31–20 36–19 35–20 35-20 51-23 21-3 314–201
Ranking di fine anno 171° 168° 54° 30° 36° 13° 21° 21° 17° 17° N/A
Legenda sigle
Sigla Risultato Sigla Risultato
V Vincitore Q Turno di Qualificazione
F Finalista RR Round Robin (ATP World Finals)
SF Semifinalista NQ Non qualificato (ATP World Finals)
QF Quarti di Finale PL Play-off World Group (Coppa Davis)
4T Quarto turno EA Turni Zona Europea/Africana (Coppa Davis)
3T Terzo turno A Assente
2T Secondo turno
1T Primo turno
Legenda superfici
Terra battuta (Clay)
Erba (Grass)
Cemento (Hard) outdoor
Cemento (Hard) indoor
Superficie variabile

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ atpworldtour.com, Players - Stanislas Wawrinka. URL consultato il 27 gennaio 2014.
  2. ^ È riportato l'ultimo turno disputato dal giocatore.
  3. ^ Sono esclusi dal computo i tornei Futures, i tornei Challenger e gli incontri di Coppa Davis mentre si tiene conto dei tornei Olimpici in quanto inclusi nell'ATP World Tour.
  4. ^ In accordo con atpworldtour.com, Players - Stanislas Wawrinka, è compreso nel conteggio il bilancio degli incontri di Coppa Davis e dei tornei Olimpici: non sono conteggiati gli incontri disputati nei tornei Futures e tornei Challenger.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]