Stallo (seggio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo stallo è uno scranno sito nel coro delle cattedrali o delle chiese conventuali, dove prendono posto i prelati od i monaci durante le celebrazioni liturgiche solenni.[1][2][3]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Molto spesso è realizzato in legno pregiato e scolpito da artigiani specializzati chiamati ebanisti. Queste strutture sono spesso la parte più importante degli arredi sacri delle chiese in cui sono inseriti. Nel corso dei secoli è variata la forma e lo stile secondo il quale sono stati realizzati, ma non la funzione a cui sono adibiti.

Misericordia[modifica | modifica wikitesto]

Misericordia della Collegiata di Sant'Orso di Aosta.

Poiché in numerose occasioni la celebrazione liturgica canora vuole che il corista rimanga in piedi, sulla parte inferiore del sedile ribaltabile dello stallo è spesso applicata una piccola mensola (spesso ornata e scolpita artisticamente come lo stallo stesso), detta "misericordia", che consente al corista di appoggiarvi in parte i glutei durante le lunghe funzioni cantate, attenuando così lo sforzo di rimanere a lungo in piedi, specialmente per i coristi più anziani o sofferenti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ enciclopedia Treccani. URL consultato il 1 maggio 2013.
  2. ^ definizione e informazioni sugli stalli ed elementi correlati.
  3. ^ UNESCO Modena, coro intarsiato. Cristoforo e Lorenzo Canozi, detti da Lendinara, 1461 - 1465. URL consultato il 1 maggio 2013. (versione .pdf)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (IT) C. Tracy, Enciclopedia dell'arte medievale: Treccani editore, Milano, 2012
  • (IT) Luigi Michelini, “Antichità viva”, XI: Tocci, Milano 1971, 1972, pp. 61-62; M.
  • (IT) Mattirolo, Oreste, Gli stalli del coro. Torino, 1939.
  • (IT) Giovanni da Verona, Monte Oliveto Maggiore. Tarsia negli stalli del coro. foto Brogi 23809. Milano , (1941-1960)
  • (IT) Brogi - Natura morta con libri, stalli del coro, Chiesa di S.Maria in Organo, Verona, 1920-1930 ca. Archivi Alinari-archivio Brogi, Firenze
  • (IT) (FR) Corinne Charles, Stalli e sculture del XV Secolo, Genova e ducato di Savoia, ed. Picard, Parigi, 1999, 285 p. (ISBN 2-7084-0574-8)
  • (EN) E. C. Block, Misericords : Hidden Mirrors of Medieval Life, serie di 5 registrazioni video di 30 min. ognuno, 1992, Museum of Modern Art di New York.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]