Stagione (sport)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In sport di squadra, la stagione è il periodo dell'anno durante il quale si disputa un campionato.

Precampionato[modifica | modifica wikitesto]

Il precampionato precede l'avvio della stagione ufficiale: consiste nell'organizzazione di allenamenti, tournée promozionali e gare non ufficiali con fini di profitto. I proventi sono talvolta devoluti in beneficenza.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

La stagione regolare è la principale, e più lunga, fase di un campionato. In USA i calendari di tale fase sono organizzati secondo criteri economici e geografici: le società sono divise in confederazioni. In Europa il meccanismo è semplificato tramite il ricorso al girone all'italiana.

Play-off e play-out[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi play-off e play-out.

Sono spareggi seguenti la stagione regolare, volti a designare promozioni e retrocessioni oppure ad assegnare il titolo.

Fuori stagione[modifica | modifica wikitesto]

È il periodo successivo al termine della stagione, durante il quale non vengono disputate competizioni: la federazione sportiva può apportare modifiche al regolamento, che divengono effettive all'avvio della nuova stagione, e le società possono effettuare i trasferimenti degli atleti.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • C. Ferretti, A. Frasca (a cura di), Enciclopedia dello sport, Milano, Garzanti Libri, 2008, p. 1670.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Sport