Stadio Vincenzo Presti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

37°04′03.67″N 14°15′28.69″E / 37.067685°N 14.257969°E37.067685; 14.257969

Stadio Vincenzo Presti
Stadio Vincenzo Presti (Gela) - Ingresso.JPG
Informazioni
Ubicazione Contrada Giardinelli 93012 Gela (CL)
Italia Italia
Inizio lavori inizi anni 30
Inaugurazione inizi anni 30
Copertura Tribuna
Pista d'atletica no
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 105 x 68 m
Proprietario Comune di Gela
Uso e beneficiari
Calcio Gela Gela
Capienza
Posti a sedere 4.200
 

Lo stadio comunale Vincenzo Presti, è uno stadio dedicato al calcio e situato a Gela, in contrada Giardinelli che fa angolo con la via Venezia e con la via Niscemi.

Vincenzo Presti.

La struttura in cemento armato, dopo lunghe traversie, fu inaugurata agli inizi degli anni trenta. La sua capienza è di appena 4.400 posti a sedere, divisi tra una tribuna coperta, una curva senza copertura ed una gradinata, riservata ai tifosi della squadra ospite. Lo stadio non possiede nessuna pista di atletica.

Attualmente la struttura era utilizzata dalla squadra di calcio locale, il Gela Calcio, che ha militato anche nel campionato professionistico di Lega Pro Prima Divisione.

Lo stadio è intitolato a Vincenzo Presti, atleta gelese specializzato nel mezzofondo, più volte primatista regionale, che partecipò a varie competizioni nazionali all'inizio degli anni trenta.

Prese parte al Gran Premio dei giovani di Napoli, durante il quale vinse gli 800 e i 1500 metri piani e nel 1935 fu quarto ai campionati nazionali assoluti di Genova nella staffetta 4×100 metri assieme ai compagni Aldisio, Maganuco e Perrone. Ai successivi campionati nazionali di Bologna del 1937 si classificò secondo alle spalle di Nanetti. Al termine della carriera sportiva si dedicò esclusivamente allo studio, laureandosi in giurisprudenza e divenendo avvocato, pur rimanendo vicino allo sport come dirigente.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]