Stadio Carlos Tartiere

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo stadio demolito nel 2000, vedi Stadio Carlos Tartiere (1932).
Stadio Carlos Tartiere
Interior del estadio Carlos Tartiere.jpg
Informazioni
Stato Spagna Spagna
Ubicazione Oviedo
Inizio lavori 1932
Inaugurazione 20 settembre 2000
Mat. del terreno Erba
Dim. del terreno 105 × 68 m
Proprietario Concejo de Oviedo
Progetto Carlos Buxadé Ribot
Joan Margarit Consarnau
Emilio Llano
Uso e beneficiari
Calcio Real Oviedo Real Oviedo
Capienza
Posti a sedere 30.500
 

Lo Stadio Carlos Tartiere (Estadio Municipal Carlos Tartiere, generalmente chiamato Nuevo Carlos Tartiere), è uno stadio polivalente di Oviedo, in Spagna. Ha una capienza di 30,500 spettatori e sostituisce il precedente Carlos Tartiere, costruito nel 1932.

La prima partita giocata in questo stadio, il 17 settembre 2000, fu un incontro della Primera División fra Real Oviedo e Real Betis. Il primo gol fu segnato da un giocatore della squadra ospite, Robert Jarni. Il primo giocatore del Real Oviedo a segnare fu Roberto Losada.

Vista aerea dello stadio

Lo stadio fu inaugurato ufficialmente il 20 settembre 2000, con un'amichevole fra il Real Oviedo e il FK Partizan.

Attualmente[da quando?] è usato principalmente per le partite casalinghe del Real Oviedo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]