Stacia Napierkowska

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stacia Napierkowska

Stacia Napierkowska, all'anagrafe Renée Claire Angèle Élisabeth Napierkowsk (Parigi, 16 dicembre 1886Parigi, 11 maggio 1945), è stata un'attrice cinematografica e danzatrice francese.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu, a più riprese, partner di Max Linder nei film diretti dal comico francese. Un altro regista che la diresse svariate volte, fu Albert Capellani. Stacia Napierkowska girò, nel corso della sua carriera che va dal 1908 al 1926, più di una novantina di film[1].

Oltre a lavorare come attrice, continuò la sua carriera di danzatrice. Nel 1913, a New York, venne arrestata per "indecenza" durante una delle sue esibizioni. Al cinema, nel 1915, impersonò Marfa Koutiloff nell'episodio La bague qui tue del serial Les Vampires di Louis Feuillade.

Amica di Mistinguett e di Germaine Dulac, con la quale aveva girato Venus Victrix, fu nel 1917 regista di un unico film, L'Héritière de la manade.

Ha conosciuto uno dei suoi più grandi successi al cinema nel 1921 con il ruolo di Antinea in L'Atlantide di Jacques Feyder, che la scelse per impersonare la misteriosa regina della città perduta nel Sahara.

La danzatrice Stacia Napierkowska

Morì nel 1945 e venne sepolta nel Cimitero dei Batignolles, a Parigi.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

La filmografia è, in gran parte, basata su IMDb [2]. Quando manca il nome del regista, questo non viene riportato nei titoli

Regista[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Secondo la Filmografia IMDb
  2. ^ IMDb filmografia

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]