St. James's

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

St James's è una zona al centro di Londra situata nella City of Westminster. Essa confina a nord con Piccadilly Circus, ad ovest con Green Park, a sud con il The Mall e St James's Park e ad est con Haymarket.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

St James's era un tempo parte del Green Park e del St. James's Park. Nella seconda metà del XVII secolo, Carlo II diede la facoltà di sviluppare l'area a Henry Jermyn, Conte di St Albans, che vi creò un quartiere residenziale dedicato all'aristocrazia di Corte, incentrato su St James's Square.

Fino alla seconda guerra mondiale, St James's rimase una delle più esclusive enclavi residenziali di Londra. Fra le residenze più famose ivi ubicate si ricordano St James's Palace, Clarence House, Marlborough House, Lancaster House, Spencer House, Schomberg House e Bridgewater House. Oggi è diventata essenzialmente un'area commerciale di alto livello con canoni di affitto fra i più elevati di Londra e conseguentemente del mondo. Fra le sedi delle grandi aziende vi si trovano quelle di BP e Rio Tinto Group. La casa di aste Christie's ha sede a King Street, e le strade circostanti sono popolate da gallerie d'arte e negozi di antiquariato.

St James's è anche la sede dei più esclusivi club per uomini della città di Londra.

White Cube gallery in Mason's Yard, St James's

Nella zona esistono un notevole numero di gallerie d'arte di tutti i generi di pittura. La galleria White Cube, che espone opere di Damien Hirst e Tracey Emin, che era in precedenza a Duke Street, St James's, si è ora spostata a Hoxton Square. Nel settembre 2006, ha aperto una nuova succursale al 25–26 di Mason's Yard, ai confini con Duke Street, in un edificio che ospitava una cabina elettrica di trasformazione.

Strade principali[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Londra Portale Londra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Londra