SsangYong Rexton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SsangYong Rexton
SsangYong Rexton RX270 XDi.JPG
Descrizione generale
Costruttore Corea del Sud  SsangYong Motor Company
Tipo principale Sport Utility Vehicle
Produzione dal 2001
Sostituisce la SsangYong Musso
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.720 mm
Larghezza 1.870 mm
Altezza 1.830 mm
Passo 2.820 mm
Massa Da 1.986 a 1.995 kg
Altro
Assemblaggio Pyeongtaek, Corea del Sud
Stile Giorgetto Giugiaro
Stessa famiglia SsangYong Kyron
Auto simili Hyundai Santa Fe
Jeep Grand Cherokee
Nissan Pathfinder
Kia Sorento
Ssangyong Rexton (first generation) (rear), Serdang.jpg
SsangYong Rexton II frontale della versione 2006

Il Rexton è un SUV di grandi dimensioni prodotto dalla SsangYong Motor Company a partire dal 2001 e tuttora in produzione. Sul mercato italiano è disponibile solo dal 2002.

È il modello di punta dalla casa coreana, nonché il più venduto ed apprezzato. È disponibile a 5 o a 7 posti con cambio manuale dotato di riduttore (versioni TOD), o automatico sequenziale (Versioni AWD) a 5 marce con comandi al volante. Le motorizzazioni sono di origine Mercedes-Benz.

Rexton I (2001 - 2005)[modifica | modifica sorgente]

In Italia è disponibile con una gamma composta da 2 motorizzazioni: una benzina 3199 centimetri cubi abbinata ad un cambio automatico a 4 rapporti con riduttore e una a gasolio da 2874 centimetri cubi, disponibile con cambio manuale a 5 rapporti o automatico a 4 sempre con riduttore. Nel 2004 in occasione di un facelift si aggiungerà un terzo propulsore di 2696 centimetri cubi a gasolio che pensionerà il vecchio 2.9 diesel e debutterà un nuovo cambio automatico sequenziale di origine Mercedes a 5 rapporti, disponibile sia sulla motorizzazione 3.2 (per l'occasione omologata Euro 4) che sulla nuova 2.7 come optional.

La vettura è progettata su di un pianale di origine Mercedes-Benz utilizzato anche dalla prima generazione di Classe M. Il design è curato da Giorgetto Giugiaro.

Rexton II (dal 2006)[modifica | modifica sorgente]

Verso la fine del 2006 il Rexton è stato oggetto di un lieve restyling concentrato nel frontale e ha assunto la denominazione Rexton II. Debutta una nuova motorizzazione 2.7 Diesel da 186 cavalli che ha affiancato la versione da 165 cavalli debuttata nel 2004. Altra novità riguarda il pianale, che ha subito varie modifiche alle sospensioni posteriori, ora del tipo Multilink sulle motorizzazioni più potenti.

Dal 2009 è disponibile il filtro antiparticolato CPDF per la motorizzazione 2.7 XDI da 186 cavalli e debutta una versione depotenziata a 172 cavalli (che va a sostituire il vecchio step di 165) denominato Green Diesel XDI.

Rexton II R-Line[modifica | modifica sorgente]

Presentata al Salone Internazione di Londra 2008 la Rexton II R-Line è la versione sportiva del SUV coreano realizzata dal tuner inglese Project Kahn presso le officine di Bradford e commercializzata solo in Inghilterra.

Le modifiche riguardano soprattutto l'estetica della vettura grazie ai cerchi in lega Kahn Design RST da 22 pollici con pneumatici 285/35 R22 e minigonne che ne migliorano l'aerodinamicità. Proposta solo con vernice metallizzata nera dispone di assetto sportivo ribassato, tetto apribile elettricamente, vetri oscurati e terminale di scarico con quattro terminale mentre la dotazione interna è caratterizzata da sedili in pelle e Alcantara con cuciture rosse. Si possono anche aggiungere alcuni optional specifici quali il sistema di navigazione Kenwood con schermo touch-screen e lo spoiler posteriore.

Motorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata Potenza Emissioni CO2
(g/Km)
Velocità max
(Km/h)
0-100 km/h
(secondi)
Consumo medio
(Km/l)
3.2 L6 24V AWD dal debutto 6 cilindri in linea, Benzina 3.199 cm³ 162 kW (220 CV) 323 184 9,9 6,9
2.9 TD AWD dal debutto al 2004 5 cilindri in linea, Diesel 2.874 cm³ 88 kW (120 CV) - 160 16,0 10,7
2.7 XDI TOD dal 2004 al 2008 5 cilindri in linea, Diesel 2.696 cm³ 121 kW (165 CV) 232 177 11,9 11,1
2.7 XDI Green Diesel TOD dal 2009 5 cilindri in linea, Diesel 2.696 cm³ 126 kW (172 CV) 251 180 11,9 11,3
2.7 XVT AWD dal 2006 5 cilindri in linea, Diesel 2.696 cm³ 137 kW (186 CV) 233 181 11,6 10,9

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Allestimenti Rexton II gamma italiana 2008-2009

  • Classic (motorizzazione 2.7 XDI)
  • Style (motorizzazione 2.7 XDI)
  • Deluxe (motorizzazione 2.7 XDI)
  • Energy (motorizzazione 2.7 XVT)
  • Energy Sun (motorizzazione 2.7 XDI e 3.2 L6)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili