Sretenskij Bul'var

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mosmetro.svg Sretenskij Bul'var
Сретенский Бульвар
SretenBulvar colorfix.jpg
Stazione della metropolitana di Mosca
Gestore Moskovskij metropoliten
Inaugurazione 2007
Stato In uso
Linea Linea Ljublinskaja
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio Čistiye Prudy  L1 
Turgenevskaja  L6
Mappa di localizzazione: Mosca
Sretenskij Bul'var
Metropolitane del mondo

Coordinate: 55°45′56.82″N 37°38′12.17″E / 55.765783°N 37.636714°E55.765783; 37.636714

Sretenskij Bul'var in russo: Сретенский Бульвар? è una stazione della Metropolitana di Mosca, situata sulla Linea Ljublinskaja. La costruzione, iniziata verso la fine degli anni ottanta, è stata frequentemente interrotta, a causa dei continui tracolli finanziari. Solo nel 2004 i lavori sono ripresi a pieno ritmo, e ciò ha permesso l'apertura della stazione il 29 dicembre 2007.

La banchina.
Metropolitana di Mosca
Linea 10 — Ljublinskaja
White dot.svg Lichobory
White dot.svg Okružnaja
 L9  White dot.svg Petrovsko-Razumovskaja
White dot.svg Butyrskj Chutor
White dot.svg Ostankino
White dot.svg Šeremet'evskaja
White dot.svg Mar'ina Rošča
White dot.svg Dostoevskaja
 L9  White dot.svg Trubnaja
 L1   L6 White dot.svg Sretenskij Bul'var
 L3  L5 White dot.svg Čkalovskaja
 L8 White dot.svg Rimskaja
 L7 White dot.svg Krest'janskaja Zastava
White dot.svg Dubrovka
White dot.svg Kožuchovskaja
White dot.svg Pečatniki
White dot.svg Volžskaja
White dot.svg Ljublino
White dot.svg Bratislavskaja
White dot.svg Mar'ino
White dot.svg Borisovo
White dot.svg Shipilovskaya
 L2  White dot.svg Zjablikovo

L'apertura della stazione, data la sua importanza, è stata a lungo attesa, in quanto permette l'interscambio con altre due stazioni: Čistiye Prudy sulla Linea Sokol'ničeskaja e Turgenevskaja sulla Linea Kalužsko-Rižskaja. Il traffico di passeggeri previsto è di 10.800 persone all'ora in entrata e 20.100 in uscita, il che ha permesso l'alleggerimento della Linea Kol'cevaja, e in particolare della tratta KomsomolskajaKurskaja.

La stazione, disegnata dagli architetti N.Shumakov e G.Moon, presenta il design standard della linea Ljublinskaja, con la base su un piano di cemento monolitico. Sulle volte è impiegato Vetroresina bianco, sia nelle banchine che nel corridoio centrale, ma anche nei soffitti dei corridoi di trasferimento; il materiale serve anche come idroisolamento. Inizialmente si pensò di caratterizzare la stazione con una serie di sculture in bronzo e roccia alte tre metri all'interno delle trenta nicchie all'interno delle colonne, con illuminazione dal basso verso l'alto. Di recente è però emerso che il progetto sarebbe troppo costoso, pertanto il design dei pilastri è stato modificato. Il rivestimento dei pilastri è in marmo e rame; il marmo bianco è impiegato anche sul pavimento.

Ci sono due scale mobili a entrambi i lati della stazione: una direttamente collegata a Čistiye Prudy, mentre l'altra collegata con Turgenevskaja, oltre che con la superficie. L'ingresso è situato sotto piazza Turgenevskaja, all'inizio di viale Akademika Sacharova, presso viale Sretenskij, da cui la stazione prende nome.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]