Spud Webb

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spud Webb
Nome Anthony Jerome Webb
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 168 cm
Peso 60 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo General manager (ex playmaker)
Squadra Texas Legends
Ritirato 1998 - giocatore
Carriera
Giovanili

1981-1983
1983-1985
Wilmer-Hutchins High School
Midland Junior College
NC St. Wolfpack
Squadre di club
1985 Rhode Island Gulls
1985-1991 Atlanta Hawks 432 (3402)
1991-1995 Sacramento Kings 301 (2129)
1995-1996 Atlanta Hawks 51 (300)
1996 Minnesota T'wolves 26 (244)
1996-1997 Scaligera Verona 3 (38)
1998 Orlando Magic 4 (12)
1998 Idaho Stampede 1 (2)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Anthony Jerome "Spud" Webb (Dallas, 13 luglio 1963) è un ex cestista e dirigente sportivo statunitense, professionista NBA.

La sua altezza ufficiale è pari a quasi 168 cm, è uno dei giocatori più bassi nella storia della NBA. Ciononostante, nel 1986 riuscì a vincere la gara delle schiacciate dell'All Star Game (NBA Slam Dunk Contest).

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il diploma di scuola superiore diversi college non lo reclutarono per via della sua statura, frequentò il Midland Junior College (a Midland, Texas) dove guidò la squadra alla vittoria del titolo nazionale del 1982. Venne notato da Tom Abatemarco, un assistente allenatore presso la North Carolina State University, che lo fece incontrare con l'allenatore capo, Jim Valvano, questi restò impressionato e offrì a Webb una borsa di studio.

Trascorse gran parte della sua carriera giocando nella squadra di Atlanta, gli Atlanta Hawks, ma giocò anche per alcune stagioni con i Sacramento Kings, i Minnesota Timberwolves e gli Orlando Magic.

Tra il dicembre 1996 e il gennaio 1997 ebbe una breve parentesi in Serie A1 con la Scaligera Verona: dopo 3 partite giocate a 12,7 punti di media fu tagliato, con la complicità di un infortunio e dei problemi di ambientamento.[1]

Sì ritirò dalla carriera agonistica nel 1998, dopo le ultime rare apparizioni tra NBA e CBA.

Attualmente vive a Dallas, dove appare spesso in una televisione locale in trasmissioni televisive dedicate ai commenti delle partite dei Dallas Mavericks.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior tiratore di liberi NBA (1995)
  • Vincitore della Gara delle Schiacciate 1986

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ SCALIGERA BASKET.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]