SprutCAM

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SprutCAM
Logo
SprutCAM product screenshot.jpg
Sviluppatore SPRUT Technology
Ultima versione v8
Sistema operativo Microsoft Windows
Genere Computer-aided manufacturing
Licenza Software commerciale proprietario
(Licenza chiusa)
Sito web www.sprut.it

SprutCAM (32/64 bit) è un software CAM (Computer-Aided Manufacturing) di fascia media basato su piattaforma Microsoft Windows con gestione diretta di superfici NURBS sviluppato da SPRUT Technology, JSC. Permette lavorazioni CNC multiasse 2D e 3D per operazioni di taglio, incisoria, elettroerosione a filo, tornitura, fresatura e supporta centri di tornitura/fresatura multifunzione con cambio utensile in tempo reale (Torni CNC Swiss-Type).

Storia[modifica | modifica sorgente]

SPRUT Technology, JSC. è stata fondata nel 1987 da Alexander Kharadziev, che ha formato un team di ingegneri per dare vita ad una compagnia concentrata sullo sviluppo di software CAx. L'azienda ha sede a Naberezhnye Chelny, Russia, ed ha sviluppato la prima versione di SprutCAM nel 1997. SPRUT Technology, JSC. è stato uno dei primi sviluppatori di software CAx PC-based della Russia.

Storico versioni[modifica | modifica sorgente]

Versioni precedenti

  • SprutCAM
  • SprutCAM 2
  • SprutCAM 3
  • SprutCAM 4
  • SprutCAM 2007
  • SprutCAM 7

Versione attuale:

  • SprutCAM 8

Versioni future:

  • SprutCAM 9: Previsto per il 2013.

Requisiti di sistema[modifica | modifica sorgente]

I requisiti di sistema di SprutCAM variano a seconda della complessità e della dimensione del progetto. Tuttavia, i requisiti di base sono un PC con processore Intel Core2 Duo, 4GB RAM, 5GB HDD, dispositivo di puntamento 3D (mouse 3D conforme 3Dconnextion), scheda video professionale (con supporto OpenGL 1.5), Windows XP SP2 o successivo e Microsoft Internet Explorer 6 SP2 o successivo.

Prodotti di Computer Aided Design[modifica | modifica sorgente]

Formati file[modifica | modifica sorgente]

SprutCAM apre/salva i seguenti formati file: file SprutCAM (*.stc, *.stcx), file operazione/parametri (*.sto), file di disegno (*.eps, *.ps, *.txt), DXF (*.dxf), percorsi utensile (*.xml, *.txt), template (*.html), postprocessor (*.spp, *.ppp, *.inp), IGES (*.igs, *.iges), VRML (*.wrl), STL (*.stl).
Permette inoltre di esportare/convertire ed importare i seguenti formati file: Rhinoceros (*.3dm), Cobalt (*.co), PowerShape (*.fic, *.model, *.psmodel, *.dgk, *.pfm, *.x_b, *.xmt_bin, *.x_t, *.xmt_txt, *.stp, *.step, *.prt, *.par, *.sldprt, *.vda), Autodesk (*.iam, *.idw, *.ipt, *.ipn, *.ide, *.prt, *.asm, *.sat, *.ste, *.step, *.dwg, *.dxf, *.iges, *.igs), Kompas (*.a3d, *.m3d, *.cdw, *.frw), Rhinoceros (*3dm, *.rws, *.3ds, *.stp, *.step, *.raw, *.wrl, *.vrml, *.ai, *.eps, *.lwo, *.spl, *.vda, *.dwg, *.dxf, *.dgn, *.sldprt, *.sldasm), SolidEdge (*asm, *.dft, *.par, *.psm, *.mds, *.pwd, *.dgn, *.dxf, *.dwg, *.prt, *.sat, *.stp, *.step, *.x_b, *.xmt_bin, *.x_t, *.xmt_txt), SolidWorks (*sldasm, *.asm, *.sldprt, *.prt, *.slddrw, *.drw, *.x_b, *.xmt_bin, *.x_t, *.xmt_txt, *.stp, *.step).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica