Spontaneous Combustion (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spontaneous Combustion
Artista Liquid Tension Experiment, accreditati come Liquid Trio Experiment
Tipo album Studio
Pubblicazione 23 ottobre 2007
Durata 77:56
Dischi 1
Tracce 13
Genere Progressive metal
Fusion
Rock strumentale
Etichetta Magna Carta
Produttore Mike Portnoy
Registrazione ottobre–novembre 1998, Millbrook Sound Studios, Millbrook
Liquid Tension Experiment - cronologia

Spontaneous Combustion è un album in studio del supergruppo statunitense Liquid Trio Experiment, pubblicato il 23 ottobre 2007 dalla Magna Carta Records.

Le note di copertina spiegano che si tratta di registrazioni effettuate nel periodo dell'incisione del secondo CD del gruppo, durante l'assenza del chitarrista John Petrucci, dovuta alla gravidanza della moglie. Infatti in questo lavoro, peraltro recuperato dopo molti anni da Mike Portnoy, non compare Petrucci, e la band è composta dal succitato Portnoy alla batteria, Jordan Rudess alle tastiere e Tony Levin a basso e stick bass.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Chris & Kevin's Bogus Journey – 7:53
  2. Hot Rod – 6:21
  3. RPP – 3:06
  4. Hawaiian Funk – 4:38
  5. Cappuccino – 3:26
  6. Jazz Odyssey – 8:49
  7. Fire Dance – 8:22
  8. The Rubberband Man – 6:51
  9. Holes – 4:39
  10. Tony's Nightmare – 2:48
  11. Boom Boom – 6:34
  12. Return of the Rubberband Man – 9:43
  13. Disneyland Symphony – 4:46

Formazione[modifica | modifica sorgente]