Spondias mombin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Cagià
Spondias mombin MS4005.JPG
Frutti di cagià in sviluppo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Sapindales
Famiglia Anacardiaceae
Genere Spondias
Specie S. mombin
Nomenclatura binomiale
Spondias mombin
L.
Sinonimi

Spondias Lutea

La Spondias mombin L., è una specie fruttifera della famiglia delle Anacardiaceae, che è coltivata principalmente per il suo frutto. In Italia non ha ancora un nome comune in quanto poco conosciuto: si propende a chiamarlo cagià (dal brasiliano cajà), giobo (dallo spagnolo jobo, con cui è conosciuto in America Centrale, a sua volta derivato dall'idioma Caribe), oppure tapiriba (come viene chiamato dagli indigeni dell'Amazzonia e significa frutto del tapiro).

Ma l'estesa diffusione della pianta da secoli in tutto il tropico ha fatto sì che gli appellattivi locali siano numerosi: nei Paesi americani di lingua inglese lo si conosce come yellow mombin o hog plum, in Giamaica spanish plum o gully plum; in Ghana, diventa hog plum o Ashanti plum; nell'Assam indiano: omora.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'albero rispetto agli altri fruttiferi che producono mombini si ramifica meno in larghezza e raggiunge i 20 m di altezza. Le foglie cadono nella stagione secca e sono alterne e pinnate, e si compongono a loro volta di varie foglioline opposte e lanceolate, oblique rispetto alla base. I fiori sono piccoli ma molto fragranti, e appaiono in pannocchie terminali. I frutti si sviluppano nelle branche terminali in gruppi di circa 10, hanno forma ovoidale o oblunga, al massimo lunghi 4 cm e larghi 3 cm. IL colore è giallo oro, a volte con sfumature arancioni. La polpa è gialla, succosa e piuttosto acida, con un leggero aroma di trementina. Raramente è consumato fresco, ma se ne ricavano succhi molto richiesti dai mercati nel Brasile ed anche esportati. Il frutto fresco è molto appetito dagli animali della foresta: scimmie, tapiri e pecari.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Probabilmente originario dell'Amazzonia, oggi il cagià si trova selvatico dal Sud del Messico al Perù orientale e al Brasile centrale. Si è diffuso ovunque nel Tropico e spesso rinselvatichito in Africa e Asia meridionale, ma raramente viene qui coltivato per fini commerciali, e il frutto e i suoi derivati sono rari nei mercati.

La Spondias mombin è un fruttifero strettamente tropicale in quanto nelle aeree di origine non supera i 1000 m di altitudine. In Florida sopravvivono pochi esemplari con particolari cure. Nell'ambito dei climi caldi vive sia in climi umidi che moderatamente aridi.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica