Splodgenessabounds

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Splodgenessabounds
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Punk rock[1]
British punk[1]
Periodo di attività 1978 – in attività
Etichetta Deram
Razor
Album pubblicati 5

Gli Splodgenessabounds sono un gruppo punk inglese formatosi a Keston e capitanato da Max Splodge, unico componente stabile.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Album studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 1980 - Simon Templar / Michael Booth's Talking Bum / Two Pints of Lager and a Packet of Crisps Please (Deram Records)
  • 1980 - Two Little Boys / Horse / Sox / Butterfly (Deram Records)
  • 1981 - Cowpunk Medlum / Brown Paper / Have You Got a Light Boy? / Morning Milky (Deram Records)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Originale[modifica | modifica wikitesto]

  • Max Splodge - voce
  • Chrissie (Baby Greensleeves) - seconda voce
  • Miles Flat - chitarra
  • Pat Thetic Noble - chitarra
  • Roger Rodent - basso
  • Winston Forbes - tastiera

Successive[modifica | modifica wikitesto]

In I Don't Know

  • Max Splodge - voce
  • Darryl Barth / Garry Lammin / Phil Astronaut - chitarra
  • Ravi Wanker - sitar
  • Ian Whitehouse - batteria

In The Artful Splodger

  • Max Splodge - voce
  • Darryl Barth - chitarra
  • Würzel / Garry Lammin - chitarra
  • Micky Fitz - seconda voce

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Splodgenessabounds, Allmusic.com. URL consultato il 16-03-2010.
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk