Splash screen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Uno splash screen (in italiano reso come schermata di caricamento), in informatica, è l'immagine che viene visualizzata quando un'applicazione è in fase di caricamento.

Gli splash screen dei sistemi operativi e delle applicazioni progettate per funzionare a schermo intero solitamente occupano tutto lo schermo.

Spiegazione del nome[modifica | modifica sorgente]

La locuzione, derivata dalla è lingua inglese non è del tutto corretta, perché uno splash screen solitamente non occupa tutto lo schermo, ma solo un rettangolo vicino al centro.

Funzione[modifica | modifica sorgente]

Gli splash screen sono usati da applicazioni grandi e "pesanti" in termini di risorse per avvisare l'utente che sono in fase di caricamento. In altre parole, essi forniscono all'utente un feedback che un lungo processo è in corso. Lo splash screen scompare quando la finestra principale del programma viene visualizzata.

Gli splash screen sono usati per dare una buona impressione grafica di un'applicazione o di un sito Web. Però, siccome impiegano un certo lasso di tempo per caricarsi, non sono sempre graditi agli utenti. Gli splash screen dei siti Web sono scomodi soprattutto per gli utenti con una connessione Internet lenta, perché rallentano sensibilmente il caricamento della prima pagina del sito.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica