Spirale d'odio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spirale d'odio
Robert Preston in una scena del film
Robert Preston in una scena del film
Titolo originale Child's Play
Paese di produzione USA
Anno 1972
Durata 100 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85 : 1
Genere drammatico
Regia Sidney Lumet
Sceneggiatura Leon Prochnik
Produttore David Merrick
Casa di produzione Paramount Pictures
Montaggio Edward Warschilka
Musiche Michael Small
Interpreti e personaggi

Spirale d'odio (Child's Play) è un film del 1972, diretto da Sidney Lumet.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un esclusivo collegio cattolico maschile, il St. Charles, il professor Joe Dobbs è benvoluto dagli studenti, mentre Jerome Malley, l'insegnante di latino e greco, è odiato per la sua rigidità, ed essendo a conoscenza di questo, ha ragione di pensare che lo stesso Joe Dobbs voglia ordire una congiura contro di lui.

In effetti il Jerome Malley sarebbe prossimo alla pensione alla quale lui vorrebbe rinunciare. Dobbs infanga Mr Malley in quanto vorrebbe appropriarsi della classe nella quale ora insegna Jerome Malley.

Paul Reis, il giovane insegnante di ginnastica, dopo l'aggressione da parte di alcuni ragazzi ad un altro loro compagno di classe, inizia a porsi degli interrogativi e cerca di comprendere cosa stia avvenendo nell'istituto. In lui inizia lentamente a farsi strada l'idea che il responsabile dell'odio verso Malley sia veramente il collega Dobbs ma, mentre cerca di guadagnarsi la fiducia dei ragazzi, inizia a sentirsi a sua volta minacciato.

Malley ormai stremato si suicida e da quel momento il malvagio Dobbs verrà punito dalla stessa violenza e dallo stesso odio col quale ha addestrato i ragazzi del collegio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema