Spinus pinus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Lucherino delle pinete
Carduelis pinus CT6.jpg
Spinus pinus
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Superordine Neognathae
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Passeroidea
Famiglia Fringillidae
Sottofamiglia Carduelinae
Tribù Carduelini
Genere Spinus
Specie S. pinus
Nomenclatura binomiale
Spinus pinus
(Wilson, 1810)
Sottospecie
  • Spinus pinus pinus
  • Spinus pinus macroptera
  • Spinus pinus perplexa

Il lucherino delle pinete (Spinus pinus (Wilson, 1810)) è un uccello passeriforme della famiglia Fringillidae che si trova nel centro-nord del continente americano.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Lungo a seconda della sottospecie mediamente sui 12 cm, e pesa circa 16 grammi.[senza fonte] Rispetto al lucherino europeo il suo piumaggio è maggiormente striato di marrone e bruno, su fondo marroncino e bianco, ali nere e gialle. La femmina differenzia essenzialmente per avere meno giallo nelle ali, che sono quasi esclusivamente nere e brune.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Si nutre di semi come tutti i fringillidi, ma non disdegna gemme ed insetti. Per attirarlo nei giardini gli americani, appendono oltre che le noccioline, anche dei pezzi di grasso.

Riproduzione[modifica | modifica wikitesto]

Nidifica sui rami più alti dei pini, di boschi di conifere, sia in città, che in campagna. Depone 4 uova di colore azzurrino, con macchiette marroni.

Spostamenti[modifica | modifica wikitesto]

D'inverno si sposta nelle regioni più a sud in cerca di cibo, spostandosi in gruppi anche abbastanza numerosi, la caratteristica di questi uccelli è quella che non sempre tornano negli stessi posti, ed in pratica in qualche anno, si potrebbe anche non incontrarli.

Relazioni con l'uomo[modifica | modifica wikitesto]

Uccello molto socievole, frequenta i giardini di molte case americane, non avendo paura dell'uomo.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Lo si trova in tutto il centro-nord del continente americano, specie dove ci sono boschi di conifere.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Ne sono conosciute tre sottospecie:[2]

  • Spinus pinus pinus (Wilson, 1810)
  • Spinus pinus macroptera (Bonaparte, 1850)
  • Spinus pinus perplexa van Rossem, 1938

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) BirdLife International 2012, Spinus pinus in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ a b (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Fringillidae in IOC World Bird Names (ver 4.2), International Ornithologists’ Union, 2014. URL consultato l'11 maggio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Spinus pinus in Avibase - il database degli uccelli nel mondo, Bird Studies Canada.
uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli