Spettro magnetico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spettro magnetico di un magnete.

Per spettro magnetico si intende l'insieme delle linee di forza di un campo magnetico.

Se per esempio abbiamo un magnete posto al di sotto di una lastra di vetro, se su quest'ultima viene cosparsa della limaturа di ferro, le particelle di limatura si magnetizzano per induzione magnetica e si dispongono secondo la direzione del campo magnetico nel punto in cui si trovano, col risultato di dar luogo a dalle linee che non sono altro che la visualizzazione delle linee di forza.

L'insieme di tali linee viene definito spettro magnetico.

elettromagnetismo Portale Elettromagnetismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di elettromagnetismo