Spermophilus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Spermophilus
Europäischer Ziesel in Hockstellung.jpg
Spermophilus citellus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Sottoclasse Theria
Infraclasse Eutheria
Superordine Euarchontoglires
(clade) Glires
Ordine Rodentia
Sottordine Sciuromorpha
Famiglia Sciuridae
Sottofamiglia Xerinae
Tribù Marmotini
Genere Spermophilus
(F.Cuvier 1825)
Specie

Spermophilus (F.Cuvier 1825) è un genere di roditori della famiglia degli Sciuridi.

Vengono genericamente denominati con il nome di citelli anche se in Italia il termine viene spesso usato per riferirsi all'unica specie europea all'interno del genere, lo Spermophilus citellus.

Il nome Spermophilus deriva dalle parole greche sperma ("seme") e philos ("amante"): "amante dei semi" (un riferimento alle abitudini alimentari di questi roditori).

L'aspetto generale di questi animali li accomuna sia agli scoiattoli che ai cani della prateria.

Da pochi anni sono presenti nella Bassa Austria, ove sono protetti.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Spermophilus in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi