Speleomantes ambrosii

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Geotritone di Ambrosi
Immagine di Speleomantes ambrosii mancante
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Urodela
Famiglia Plethodontidae
Genere Speleomantes
Specie S.ambrosii
Nomenclatura binomiale
Speleomantes ambrosii
Lanza, 1954

Il Geotritone di Ambrosi (Speleomantes ambrosii Lanza, 1954) è un anfibio urodelo della famiglia Plethodontidae, endemico dell'Italia.

Il nome è un omaggio ad Augusto Cesare Ambrosi (1919–2003), storico e archeologo toscano, scopritore della specie.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

È specie endemica di una ristretta zona della Liguria orientale e della Toscana settentrionale. L'areale della specie comprende solo la porzione orientale della provincia di Genova e le province della Spezia e Massa Carrara.
In passato sono state erroneamente attribuite a questa specie anche le popolazioni di Speleomantes strinatii della Francia sud-orientale e di alcune zone d'Italia settentrionale.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

anfibi Portale Anfibi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anfibi