Spector

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Stuart Spector Designs
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Fondazione 1976 a Brooklyn, New York, USA
Fondata da Stuart Spector
Prodotti strumenti musicali
Sito web www.spectorbass.com/
Spector Bass headstock.jpg

La Spector è un'azienda statunitense che produce bassi elettrici e, da pochi anni, chitarre. Il titolare e fondatore dell'azienda è Stuart Spector, un liutaio autodidatta. La Spector produce bassi elettrici di diverso livello e costo, sia artigianali sia di produzione industriale, in USA, Europa e Asia.

L'attività dell'azienda comincia nel 1974, ma fu nel 1977 che la Spector compì un deciso saltò di qualità: uno sconosciuto disegnatore di sedie, Ned Steinberger, divenuto in seguito uno dei nomi più celebri della liuteria moderna, progetta il design ergonomico del modello NS. L'azienda e le nuove idee di Steimberger raccolgono successi, e Stuart Spector comincia a farsi affiancare da personale qualificato: basti pensare che il primo dipendente della Spector fu un giovane Vinnie Fodera, che diverrà a suo volta un celebre costruttore di bassi elettrici, i Fodera. Il successo è tale da attirare l'attenzione di una grossa azienda del settore, la "Kramer Musical Instruments", che acquisisce la società; la pessima conduzione aziendale dei nuovi proprietari porta però in pochi anni al fallimento della società.

Stuart Spector, di fatto estromesso dalla società da lui fondata, continua a costruire bassi sotto il marchio "Stuart Spector Designs" (SSD), conducendo contemporaneamente una battaglia legale infine vittoriosa: nel 1998 acquisisce nuovamente i diritti sul marchio originale.

Attualmente la Spector ha una produzione differenziata: gli strumenti di più alto livello sono prodotti artigianalmente nella sede dell'azienda, a Woodstock, stato di New York, negli USA: bassi elettrici 4, 5, 6 corde, neck-thru, bolt-on, fretted/fretless, le opzioni si sprecano. Segue per importanza la serie europea, simile per qualità ma a prezzi più contenuti, frutto anche di una più limitata gamma di opzioni ma comunque prodotta con gli stessi legni dei modelli americani; la lavorazione avviene in Repubblica Ceca. Le serie più economiche ("Professional Series", "Performer by Spector") sono prodotte su licenza in Corea e Cina.

La Spector ha anche introdotto recentemente una serie di chitarre elettriche, le ARC6.

Artisti che usano i bassi Spector[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Jim Roberts, American Basses, First, Backbeat Books, maggio 2003, ISBN 0-87930-721-8.
  • (EN) Tony Bacon e Barry Moorhouse, The Bass Book, Backbeat Books, giugno 1995, ISBN 0-87930-368-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]