Spada mamelucca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sciabola d'ufficiale degli U.S. Marines derivata dalla spada mamelucca nel 1826.

La spada mamelucca è una sciabola con elsa a croce tradizionalmente portata dai mamelucchi d'Egitto. L'arma deriva dalla shamshir di Persia e dal kilij, la scimitarra dei turchi, ma presenta una lama decisamente meno curva, più vicina alla linea della sciabola occidentale. Nel XIX secolo, la spada mamelucca venne adottata da diverse forze militari occidentali come l'esercito francese, l'esercito britannico e l'esercito degli Stati Uniti.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • LTC (Ret.) Charles H. Cureton, USMC: Early Marine Corps Swords, in The Bulletin of the American Society of Arms Collectors, n. 93, 2006, pp. 121–132.
  • Howard R. Crouch, Historic American Swords, Fairfax, 1999, pp. 99–103.
  • E. Andrew Mowbray, The American Eagle Pommel Sword, the Early Years 1793-1830, Lincoln, 1988, pp. 218–219.
  • Harold L. Peterson, The American Sword 1775-1945, Philadelphia, 1970, pp. 192 – 193.
  • Brian Robson, Swords of the British Army, The Regulation Patterns 1788 to 1914, ed. 1996, National Army Museum, ISBN 0901721336.
guerra Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra