Spacehog

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Spacehog
Paese d'origine Inghilterra Inghilterra
Genere Alternative rock[1]
Post-grunge[1]
Britpop[1]
Neo-glam[1]
Periodo di attività 19942002
2008 -in attività
Etichetta Elektra
Sire
Artemis
Album pubblicati 18
Studio 9
Live 6
Raccolte 3
Sito web

Gli Spacehog sono un gruppo rock inglese nel 1994 e attivo prima fino al 2002 e poi dal 2008. Fu costituito a New York City, ma i suoi membri sono originari di Leeds.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Antony Langdon incontrò Cragg per caso, in un bar dove Cragg lavorava come uccisore di topi. Poco dopo Royston, fratello di Antony, si unì ai due e si formarono gli Spacehog. Quando venne meno il chitarrista originario, Jonny Cragg chiamò a far parte della band l'amico Richard Steel. Nel 1994 il gruppo firmò per la Sire Records.

Il 24 ottobre 1995 gli Spacehog lanciarono l'album di debutto, Resident Alien.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

Album[modifica | modifica sorgente]

  • The Hogyssey (Artemis, 2001) US Top Independent Albums #21

EP[modifica | modifica sorgente]

  • Hamsters of Rock (Sire, 1996)
  • Four Future Tracks (Artemis, 2001)

Singoli[modifica | modifica sorgente]

Anno Titolo Pos. picco nelle chart Album
US US
Main.
US
Alt.
UK[3] AUS[4] NZ[5] SWE[6]
1996 "In the Meantime" 32 1 2 29 40 45 36 Resident Alien
"Cruel to Be Kind" 29
"Space Is The Place" 145
1998 "Mungo City" 19 21 82 The Chinese Album
"Carry On" 43
2001 "I Want to Live" 23 The Hogyssey

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d allmusic.com - Spacehog
  2. ^ Australian Album Charts
  3. ^ UK Charting, Search for: "Spacehog"
  4. ^ Australian Charting
  5. ^ New Zealand Charting
  6. ^ Swedish Charting

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock