Space Marines (wargame)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Space Marines
Autore A. Mark Ratner
Illustratore David C. Sutherland III.
Editore FanTac Games
Fantasy Games Unlimited
1ª edizione 1977
Regole
N° giocatori 2+
Ambientazione Fantascienza
Scala operativa Tattica / Schermaglia

Space Marines è un wargame tridimensionale di fantascienza creato da A. Mark Ratner.[1][2]

Vennero pubblicate due edizioni, la prima dalla FanTac Games (1977) e la seconda dalla Fantasy Games Unlimited (1980). Entrambe includevano illustrazioni di David C. Sutherland III.

L'edizione FanTac includeva regole di conversione per la prima edizione di Dungeons & Dragons e di Metamorphosis Alpha, che furono rimosse nell'edizione della FGU.

Una linea di miniature venne pubblicata dalla Stan Johansen Miniatures e al 2011 alcuni dei modelli sono ancora in produzione.

L'ambientazione di Space Marines divenne il background per il gioco di ruolo Space Opera della FGU.

Il regolamento prevede due differenti scale di gioco:

Regolamento scala di gioco scala temporale Unità controllate per giocatore
Base 1 pollice : 25 metri 20 s per turno Da dieci a venti unità
Schermaglia 1 pollice : 12,5 metri 10 s per turno Due/tre unità per giocatore.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Gil Morice, Interview with Mark Ratner, space-opera.net, 27 agosto 2001. URL consultato il 2 settembre 2011.
  2. ^ (EN) Mike Hodson Smith, Open Box — Space Marines in White Dwarf, nº 8, agosto/settembre 1978, p. 16.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]