Southbridge

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando la città del Massachusetts, vedi Southbridge (Massachusetts).

Il Southbridge (chiamato anche ICH da I/O Controller Hub), è un chip, che è parte del chipset, che implementa le capacità più "lente" di una scheda madre, come il collegamento con i bus PCI e USB, i canali ATA, le porte seriali e parallele, il floppy disk e tutti i dispositivi esterni, in un'architettura basata su un chipset northbrige/southbridge. Generalmente il southbridge è legato alla CPU tramite il northbridge, il quale invece dialoga direttamente con il processore e la memoria RAM.

Struttura ad albero di un Chipset, si notano il Northbridge ed il Southbridge.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il nome è derivato dal progetto dell'architettura simile a una mappa. La CPU, situata in cima, quindi a nord, è connessa al chipset con un ponte "rapido" (il northbridge) situato appunto, a nord rispetto alle altre periferiche di sistema, mentre il southbridge connette il northbridge al resto dei sistemi tramite un ponte "lento" situato a "sud".

Funzionalità[modifica | modifica wikitesto]

Le funzionalità di un southbridge attuale includono

  • Bus PCI - Include le tradizionali specifiche, ma anche quelle per PCI-X e PCI-Express
  • Bus ISA - L'ISA bus è ancora integrato nei moderni southbridge anche se nei PC consumer non è più utilizzato. Lo si adopera però ancora nei PC industriali, specie nel formato PC/104.
  • Bus SM - È usato per comunicare con altre periferiche della scheda madre (p.e. ventole)
  • Controller DMA - Permette alle periferiche sotto al southbridge di accedere direttamente alla memoria principale senza ricorrere alla CPU
  • Controller Interrupt - Permette alle periferiche collegate di ottenere attenzione dalla CPU
  • Controller IDE, SATA o PATA - Consentono una connessione diretta delle periferiche di archiviazione al sistema
  • LPC Bridge- Fornisce il data e il control path per il Super I/O (SIO)
  • Real Time Clock - Orologio in tempo reale, alimentato da una batteria a tampone
  • Gestione dell'alimentazione elettrica (APM e ACPI) - Forniscono metodi e segnali per permettere al computer di andare in stand-by o spegnersi per risparmiare energia
  • CMOS - Aiutato dalla batteria tampone, crea un'area limitata di memoria non volatile per le configurazioni di sistema (BIOS)

Inoltre il southbridge include anche il supporto per Ethernet, RAID, USB, codec audio e firewire. Può anche includere, anche se raramente, il supporto per tastiere, mouse e porte seriali, ma normalmente queste periferiche sono connesse tramite un'altra periferica chiamata Super IO.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica