Sousa (genere)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Sousa
Humpback dolphins size.svg
Sousa sp.
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Ordine Cetacea
Famiglia Delphinidae
Genere Sousa
Specie S. chinensis

S. plumbea

S. teuszi

Nomenclatura binomiale
Sousa chinensis
Osbeck, 1765

Cetacea range map Pacific Humpback Dolphin.PNG

Sousa plumbea
Cuvier, 1829

Cetacea range map Indian Humpback Dolphin.PNG

Sousa teuszi
Kükenthal, 1892

Cetacea range map Atlantic Humpback Dolphin.PNG

Sousa è un genere di Cetacei Odontoceti della famiglia Delphinidae. Questi delfini sono caratterizzati dalle evidenti pinne dorsali gibbose e allungate situate sul dorso dei membri adulti delle specie. Vivono nei pressi delle coste dell'Africa occidentale (specie o varietà atlantica) e lungo le coste dell'oceano Indiano dal Sudafrica all'Australia (specie o varietà indo-pacifiche).

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

La tassonomia del genere Sousa è complicata e discussa. Sono state proposte qualcosa come cinque specie:

Dalla metà degli anni '90 molti autori hanno accettato solamente due specie - l'atlantica e l'indo-pacifica.[1][2][3]
Rice, comunque, nel suo ampiamente usato lavoro sistematico del 1998[4] identificò tre specie, considerando quella indo-pacifica come due specie, chiamate semplicemente indiana e pacifica. La linea divisoria tra le due (sotto)specie passa per Sumatra, una delle isole indonesiane, sebbene si pensi che accoppiamenti tra esse siano inevitabili.

Comunque, il cetologo australiano Graham Ross scrive "Comunque, recenti studi morfologici, supportati in modo alquanto equivoco da analisi genetiche, indicano che esista una sola specie molto variabile, cui spetta di diritto il nome S. chinensis".[5]

I susa che vivono nelle acque cinesi sono conosciuti localmente come delfini bianchi cinesi.

Descrizione fisica[modifica | modifica sorgente]

I susa presentano un profilo unico - il dorso infatti forma un angolo di 30-45 gradi.

Le due sottospecie indo-pacifiche differiscono nel colore e nelle dimensioni della loro pinna dorsale. Quella che vive in Asia sudorientale ha la pelle bianco rosacea e la pinna dorsale più grande, ma è priva della gobba di grasso delle sue controparti sudafricana e australiana. I susa indo-pacifici adulti possono essere lunghi 2-3 m.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ National Audubon Society Guide to Marine Mammals of the World (2002) ISBN 0-375-41141-0
  2. ^ Cetacean Societies: Field Studies of Whales and Dolphins Mann, Connor, Tyack and Whitehead (2000) ISBN 0226503402
  3. ^ Whales, Dolphins and Porpoises Mark Carwardine 1995, ISBN 0-7513-2781-6
  4. ^ Marine Mammals of the World. Systematics and Distribution, Dale W. Rice (1998). Published by the Society of Marine Mammalogy as Special Publication No. 4
  5. ^ Humpback Dolphins Graham J. B. Ross pps 585-589 in Encyclopedia of Marine Mammals (1998) ISBN 0-12-551340-2

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]