Sotto il vulcano (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sotto il vulcano
Titolo originale Under the volcano
Autore Malcolm Lowry
1ª ed. originale 1947
Genere romanzo
Lingua originale inglese
Ambientazione Messico
Protagonisti Geoffrey Firmin

Sotto il vulcano (1947) è un romanzo scritto dall'autore inglese Malcolm Lowry. Il libro fu completato dopo oltre dieci anni di lavoro, ma la pubblicazione avvenne solo dopo altri dieci anni, alla morte dell'autore, perché gli editori lo giudicavano scritto in maniera troppo complicata. È stato adattato nel 1984 in versione cinematografica (Sotto il vulcano) e nel 1998 incluso tra i 100 migliori libri inglesi.

Ideato da Lowry come una sorta di «Divina Commedia ubriaca», propone macchinose interpretazione numeriche e simbolismi. In gran parte autobiografico, è ambientato in Messico, nella remota cittadina di Quauhnahuac all’ombra di due grandi vulcani (Popocatepetl e Iztaccihuatl).

Trama[modifica | modifica sorgente]

In Europa sta per scoppiare la II Guerra Mondiale e il console inglese Geoffrey Firmin è stato praticamente esiliato in uno sperduto angolo del Messico; alcolizzato cronico dopo il divorzio con la moglie Yvonne, viene da questa raggiunto in Messico proprio il giorno dell'arrivo del fratellastro Hugh. Quest'ultimo e Yvonne erano stati amanti, e Geoffrey, a un anno dal divorzio, non dovrebbe avere più nulla da recriminare, ma comunque soffre degli atteggiamenti tra i due. Durante una gita che dovrebbe alleggerire la tensione, Geoffrey viene però ucciso a causa di una incomprensione con la polizia messicana.

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura