Sopravvivenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per sopravvivenza in campo medico, si intende il determinato periodo di tempo di vita di un individuo successivo alla diagnosi di una data malattia. Tale statistica risulta importante per una corretta prognosi.

In oncologia[modifica | modifica wikitesto]

Tale termine nel gergo medico viene utilizzato soprattutto in oncologia, dove si ritrovano il termine standardizzato “a cinque anni”, per via delle statistiche effettuate su malattie letali e soprattutto in riguardo a neoplasie. Inoltre si riscontra il termine sopravvivenza libera da malattia, ovvero il periodo di tempo, misurato in mesi, che la persona vive senza mostrare segni evidenti della massa tumorale.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina